Applicando un articolato know-how produttivo e progettuale, la divisione Contract di Lema realizza per gli interni dell’Hotel Lutetia un intervento che sintetizza l'anima del luogo, sospeso tra innovazione contemporanea e avvolgente spirito secolare
Lema

Indossare il Lutetia

Dopo un intervento durato quattro anni e gestito da Jean-Michel Wilmotte e Lema, riapre un luogo carismatico di Parigi: entrarci è un po’ come mettersi un vestito nostro da sempre.

Nel loro progetto in divenire InterClone Hotel, Diller&Scofidio definiscono un modello concettuale di arredo e finitura per gli alberghi, capace di interpretare la paradossale tensione fra la diffusa standardizzazione dell’hospitality contemporaneo e la domanda di una specifica identità culturale dei luoghi richiesta dal turismo globale. Progettista di rilievo nello scenario francese, Jean-Michel Wilmotte realizza a Parigi un intervento capace di dare forma operativa alla visione sperimentale di Diller&Scofidio grazie a un sofisticato processo di gestione delle forniture tailor-made, sviluppato in collaborazione con la divisione Contract dell’azienda italiana Lema. La ristrutturazione completa del carismatico Hotel Lutetia è frutto di una sfida durata quattro anni, che ha permesso a Lema di affiancare il progettista e la committenza in ogni fase: dal concept all’analisi di fattibilità, stabilendo modi, tempi e costi. Il suo intervento ha così riguardato non solo la fornitura di arredi e complementi, ma anche la diretta interazione nel progetto architettonico.

Inaugurato nel 1910 da Margherite Boucicaut per ospitare i ricchi provinciali che raggiungevano il quartiere di Saint-Germain per fare spese nel vicino Bon Marchè, il Lutetia diventa da subito un celebre luogo di ritrovo di scrittori e artisti: da Joyce a Beckett, da Hemingway a Picasso. Nell'anno del suo centenario viene acquisito dal gruppo israeliano Alrov e oggi, dopo un intervento di ristrutturazione da oltre 200 milioni di euro, diviene l’unico hotel oltre le 5 stelle della Rive Gauche. Il sofisticato processo di fornitura turn-key eseguito da Lema Contract ha interessato gli arredi di 175 camere e della suite intitolata a Josephine Baker. Tra i primi obiettivi del progetto: diminuire il numero di stanze per aumentarne le dimensioni, conservandone al contempo il più possibile l’originale impronta e il fascino storico. Per ogni ambiente sono state così sviluppate soluzioni personalizzate, in grado di coniugare le esigenze stilistiche del progetto con i vincoli tecnici legati alla ristrutturazione di un edificio storico, integrando impianti tecnici, sistemi di sicurezza, condizionamento, domotica.

Lema Contract ha realizzato su progetto tutti gli arredi fissi delle camere, fornendo complementi, accessori, pezzi speciali per ambienti unici e irripetibili. Dopo aver preso corpo sulla carta, l’idea si sviluppa fino a tradursi in pavimenti, soffitti, rivestimenti in legno per pareti e bow window; porte in essenza, vetro e decorate oro; boiserie e testate dei letti; mobili-bar. Grazie alla profonda cultura manifatturiera che si accompagna storicamente all’azienda, Lema ha elaborato anche soluzioni customizzate su disegno dello studio Wilmotte, come le ricercate boiserie in rovere blu e grigio dalla delicata finitura tridimensionale a effetto tessuto, frutto di una lavorazione di alta ebanisteria. Proprio questo tipo di approccio segna la differenza fra il semplice contract e la fornitura speciale: solo in quest’ultima, l’interazione tra tecnologie specifiche e una rete operativa altamente qualificata permettono di ottenere una produzione industriale su larga scala ma ad elevata complessità, raggiungendo obiettivi costo/qualità inediti rispetto agli standard comuni.

Azienda:
Lema S.p.A.
Indirizzo:
Via dell'Artigianato 12, Giussano, Monza
Sito web:
www.lemamobili.com
Progetto:
Hotel Lutetia
Designer:
Jean-Michel Wilmotte
Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram