Insert title here

Alla riscoperta di Gegia Bronzini, diva del tessile

Designer e artigiana di fama internazionale già negli anni ’30 univa la tecnica antica degli arazzi alle forme del Bauhaus, i filati di granoturco alla seta e al lino.

Cino Zucchi

È possibile immaginare una Milano indie?

La metropoli contemporanea secondo Zucchi è lo spazio che accoglie le nostre esistenze multimodali e multiscalari, ma anche il paesaggio culturale in cui vigono le regole non scritte di un galateo condiviso.

Chi ci ha lasciato nel 2020

Ricordiamo i personaggi che hanno contribuito a costruire e animare il clima culturale del dopoguerra, scomparsi in questo 2020, con un progetto, un libro, una mostra, un sito, per raccontare una piccola parte degli enormi lasciti che ci consegnano.