Barcellona. Vivere in una terrazza

Progettata da Adrià Escolano e David Steegmann, Casa Conxita è caratterizzata da una serie di pannelli mobili che la dividono longitudinalmente.

Adrià Escolano e David Steegmann, Casa Conxita, Barcellona, 2017

Il progetto di Adrià Escolano e David Steegmann è stato concepito per soddisfare il desiderio del cliente di aprire la casa verso l’esterno. L’orientamento est-ovest dell’appartamento suggerisce di non distribuire gli spazi in modo ortodosso, con le zone giorno e notte associate ciascuna a uno dei due affacci. Il programma si articola invece con due spazi chiusi separati, situati ai lati opposti della residenza e, andando oltre l’idea di soggiorno, una serie di spazi comuni di dimensioni simili, che si estendono dalla facciata su strada al cortile interno. La casa è divisa dal suo asse longitudinale in un’area pubblica, a contatto con l’ingresso, e un’altra privata, accanto al patio, dove si trovano gli spazi di servizio e il magazzino.

L’appartamento è ordinato da due elementi principali: il pavimento, che collega il livello 0 a quello +0.40 cm del terrazzo con alcuni gradini, e alcuni pannelli leggeri e mobili che attraversano la casa longitudinalmente. La materialità del progetto è semplice: il legno per i mobili e i piani divisori, piastrelle di ceramica nel pavimento e in cucina e intonaco.

Fig.10 Adrià Escolano e David Steegmann, Casa Conxita, Barcellona, 2017
Adrià Escolano e David Steegmann, Casa Conxita, Barcellona, 2017
Progetto:
Casa Conxita
Luogo:
Barcellona
Tipologia:
appartamento
Architetto:
Adrià Escolano e David Steegmann
Strutture:
Joan Ovejero
Costruzione:
Barnamodul
Completamento:
2017

Ultimi articoli di Architettura

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram