La Biennale di Architettura nuovamente rimandata. Questa volta direttamente al 2021

Inizialmente rimandata ad agosto, la Biennale di Venezia annuncia ufficialmente l’apertura della Mostra Internazionale di Architettura dal 22 maggio al 21 novembre 2021. Rinviata anche la Esposizione Internazionale d’Arte, la quale verrà inaugurata ad aprile 2022.

Dopo aver rimandato la data di apertura al 29 agosto, invece del programmato 23 maggio, e ridotto significativamente la durata dell’evento, arriva l’annuncio del rinvio definitivo della 17esima edizione della Mostra Internazionale di Architettura al 22 maggio 2021, garantendo così la durata originaria di sei mesi, con la chiusura programmata al 21 novembre 2021.

La decisione, causata dalle protratte difficoltà dovute dalla crisi pandemica e relativo lockdown, è stata presa a fronte dell’attuale impossibilità di preparare in tempo una mostra così complessa e di respiro internazionale, e dunque anche in segno di rispetto verso l’impegno investito fino a questo momento, da parte dagli architetti e partecipanti, nella preparazione di “How will we live together?”, titolo ora più profetico che mai, curata da Hashim Sarkis.

In tal direzione, viene posticipata anche la 59esima Biennale d’Arte, rimandando l’apertura al 23 aprile 2022. Destino diverso invece spetta alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, alla sua 77esima edizione, che prenderà regolarmente luogo a Venezia dal 2 al 12 settembre 2020.

Immagine di apertura: Padiglione della Lituania, Biennale d’Arte di Venezia 2019. Foto Andrej Vasilenko

Ultime News

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram