Torre Arcobaleno

Presentata al pubblico il 30 giugno, l’opera di ammodernamento della celebre Torre Arcobaleno di Porta Garibaldi è un omaggio alla città e ai visitatori di Expo.

Original Designers 6R5 Network, Torre Arcobaleno, Milano
La Torre Arcobaleno – costruita nel 1964 come anonimo serbatoio dell’acqua compreso nel perimetro dello scalo ferroviario della Stazione FS Milano Porta Garibaldi – fu oggetto di una prima ristrutturazione in occasione dei Campionati mondiali di calcio ospitati dall’Italia nel 1990, che trasformò un’opera di servizio degradata in un segno urbano riconoscibile.
Alcune importanti aziende si sono unite a quelle che curarono la prima rigenerazione del 1990 affinché questa particolare realizzazione urbana – rivestita con oltre 100.000 piastrelle colorate – potesse ripresentarsi come 25 anni fa.
Artefice del progetto e dell’organizzazione dei lavori, oggi come nel 1990, è la Divisione Architettura dello studio milanese Original Designers 6R5 Network. Aziende partner dei lavori di riqualificazione della Torre Arcobaleno, avvenuti con il Patrocinio dell’Assessorato ai lavori pubblici e all’arredo urbano del Comune di Milano e ospitati dalle Ferrovie di Stato Italiane, sono Bazzea – B Construction Technology, Condor, Fila Solutions, Mapei e Marazzi .
La riqualificazione – i cui costi sono stati integralmente assunti dalle aziende e dagli architetti riunitisi intorno al progetto – è stata portata a termine in soli 71 giorni, impiegando 37 addetti.

Ultime News

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram