Museo MUMAC

Il Gruppo Cimbali ha appena inaugurato il museo della macchina per il caffè, uno spazio pensato per documentare i profondi cambiamenti che questo elemento iconico ha subito negli anni, assecondando la cultura e il costume della nostra società.

Per celebrare il proprio centenario, il Gruppo Cimbali ha deciso di realizzare un museo che espone le macchine per il caffè della prestigiosa collezione storica di Enrico Maltoni accanto a quelle attualmente presenti nello showroom aziendale.
Nella primavera 2010, Valerio Cometti e Paolo Balzanelli, rispettivamente titolari dello studio V12 Design e Arkispazio , sono stati chiamati per occuparsi del progetto di design e allestimento del nuovo museo.

Il Mumac si trova nello stabilimento di Binasco del Gruppo Cimbali all'interno dell'edificio precedentemente adibito a magazzino dei ricambi e comprende un'area museale, una per le esposizioni temporanee e una dedicata alla cultura del caffè.

Partendo dalla volontà di non voler celare completamente l'edificio esistente, il progetto ha previsto la creazione di un nuovo ingresso e una nuova facciata in doghe di metallo curvilinee di color "rosso Cimbali" che con il suo andamento sinuoso accompagna il visitatore nel percorso. I progettisti hanno prestato grande attenzione all'illuminazione notturna, posizionando dei corpi illuminanti fra la parete esistente di cemento e la sinuosa facciata di metallo. L'area museale propone un percorso ripartito in sei periodi storici, affascinanti scansioni cronologiche di un secolo intenso, durante il quale la macchina per il caffè è profondamente cambiata, accompagnando la cultura e il costume della nostra società. Il percorso è ripartito in sei periodi storici dagli inizi del secolo ai giorni nostri: Albori, Epoca razionalista, Invenzione della leva, Sotto le bandiere del design, Dimensione internazionale e Nuovo Millennio.
Paolo Balzanelli (Arkispazio) e Valerio Cometti (V12 Design), MUMAC, museo della macchina per il caffè, Milano, Italia 2012
Paolo Balzanelli (Arkispazio) e Valerio Cometti (V12 Design), MUMAC, museo della macchina per il caffè, Milano, Italia 2012
Dal decorativismo del periodo Liberty si passa a un severo colonnato fascista, fino alla sala dedicata agli anni '50 e '60 in cui ci si imbatte nella ricostruzione di un bar dell'epoca. In questo periodo così prolifico per il mondo delle macchine per il caffè, l'esposizione si affida a un'imponente struttura interamente a sbalzo su cui troneggiano le macchine. Volumi in moquette beige reggono i capolavori del design della fine degli anni '60 e degli anni '70: icone immortali, ormai pronte al grande salto dell'export. Proprio l'internazionalizzazione è il tema della quinta sala, in cui minimali volumi di fibra di carbonio reggono le macchine che negli anni '80 hanno iniziato a viaggiare, portando la cultura del caffè e del Made in Italy in tutto il mondo.
Paolo Balzanelli (Arkispazio) e Valerio Cometti (V12 Design), MUMAC, museo della macchina per il caffè, Milano, Italia 2012
Paolo Balzanelli (Arkispazio) e Valerio Cometti (V12 Design), MUMAC, museo della macchina per il caffè, Milano, Italia 2012
Si giunge, quindi, ai giorni nostri: per l'ultima sala i progettisti hanno voluto un netto cambio di geometrie, colori e finiture. Lo spazio sembra smaterializzarsi, gli espositori rivestiti di resina bianca fuoriescono magicamente dal pavimento anch'esso di resina bianca: in quest'area si trovano le macchine più moderne, quelle del trionfo della tecnologia, quelle rivolte a una società sempre più veloce e attenta. Questa sala presenta una pianta ad anello con un volume rosso centrale, vero fulcro visivo attorno al quale si snodano gli spazi dell'allestimento. All'interno di questo volume è ospitata un'installazione di grande forza espressiva: la nuova Cimbali M100, firmata da Valerio Cometti e V12 Design. La macchina è letteralmente 'esplosa', per permettere al visitatore di coglierne i contenuti tecnologici e il livello di complessità.
Paolo Balzanelli (Arkispazio) e Valerio Cometti (V12 Design), MUMAC, museo della macchina per il caffè, Milano, Italia 2012
Paolo Balzanelli (Arkispazio) e Valerio Cometti (V12 Design), MUMAC, museo della macchina per il caffè, Milano, Italia 2012
Paolo Balzanelli (Arkispazio) e Valerio Cometti (V12 Design), MUMAC, museo della macchina per il caffè, Milano, Italia 2012
Paolo Balzanelli (Arkispazio) e Valerio Cometti (V12 Design), MUMAC, museo della macchina per il caffè, Milano, Italia 2012

Ultime News

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram