Volterra Teatro 2012

Grande finale sabato 28 luglio a Volterra con la rappresentazione cittadina di Mercuzio non vuole morire, linea guida dell'edizione 2012 del festival e spettacolo degli attori-detenuti della Compagnia della Fortezza diretta da Armando Punzo.

Il Festival VolterraTeatro 2012 (dal 23 al 29 luglio a Volterra, Pomarance, Castelnuovo V.C., Montecatini V.C.) a cura di Carte Blanche, con la direzione artistica di Armando Punzo , presenta quest'anno un'edizione particolare: il progetto Mercuzio non vuole morire , nato lo scorso anno come spettacolo della Compagnia della Fortezza diretto da Armando Punzo, diventa in questa edizione la linea guida del Festival.

Mercuzio non vuole morire diventa quindi, in questa fase, un grande evento di teatro di massa, unico nel suo genere, che, attraverso varie tappe, porterà al coinvolgimento di migliaia di persone. A interpretare i personaggi dell'immaginario shakespeariano non saranno solo gli attori-detenuti della Compagnia della Fortezza, ma una grande folla di persone fatta da cittadini comuni, artisti, bambini, anziani, poeti e scrittori, musicisti e cantanti, contrade e rioni storici, associazioni culturali e sportive, che sta rispondendo al forte richiamo di Mercuzio non vuole morire , e che trasformerà le città in grandi spettacoli en plein air , come in un riverbero spettacolare di ciò che accade nel carcere.

Lo spettacolo Mercuzio non vuole morire – La vera tragedia in Romeo e Giulietta della Compagnia della Fortezza con la regia di Armando Punzo andrà in scena all'interno del carcere volterrano (dal 24 al 28 luglio, ore 14.30) per poi rompere gli argini e irrompere nelle piazze e nelle strade. Il 26 e 27 luglio dopo lo spettacolo in carcere ci si sposterà, sempre con la presenza della Compagnia della Fortezza, rispettivamente nei centri storici di Montecatini V.C. e Pomarance, mentre il 28 luglio è previsto un grande evento finale, ambientato interamente nella città di Volterra, che si concluderà con la grande scena della Partenza.

A seguire, per il Gran Finale del Festival, il Mercuzio Night, una sensazionale chiusura di serata in cui la festa in maschera di Casa Capuleti si trasformerà in una festa per Mercuzio, piena di personaggi onirici ed evocativi. L'occasione per i presenti di mettere in campo la propria creatività e fantasia. Una serata piena delle emozioni e dei sogni di tutti cui prenderanno parte tutti i cittadini, le associazioni, le contrade, i rioni e gli artisti del progetto (Pomarance, Piazza de Larderel, 27 luglio dalle ore 22.00, Volterra, Piazza dei Priori, 28 luglio dalle ore 22.00).

In apertura e qui sopra: Festival VolterraTeatro 2012 <i>Mercuzio non deve morire</i>. Photo Carlo Gattai
In apertura e qui sopra: Festival VolterraTeatro 2012 Mercuzio non deve morire . Photo Carlo Gattai
Si uniscono al percorso di Mercuzio anche Manovalanza Teatro che presenta MatriMoro (progetto di Adriana Follieri), uno studio per la creazione di un quadro per la scena La giornata della partenza (Volterra 28 luglio). Un'originale performance di danza verticale, invece, per il Mattatoio sospeso/Cafelulè Danza Contemporanea Verticale che si esibisce in Mercuzio e la Regina Mab, con Marco Mannucci e Alessandra Lanciotti, e le musiche eseguite dal vivo dal Maestro Marco Bellagamba (Volterra, 28 luglio). La compagnia di teatro ragazzi Circusbandando di Pasquale Vaira e Giulia Villa parteciperà alla realizzazione della scena I Bambini (Volterra 28 luglio); Gianni Gronchi conduce Visioni per Mercuzio , laboratorio con bambini (Volterra 28 luglio);
Festival VolterraTeatro 2012 <i>Mercuzio non deve morire</i>. Photo Simone Stanislai
Festival VolterraTeatro 2012 Mercuzio non deve morire . Photo Simone Stanislai
Numerosi anche i progetti creativi generati da Mercuzio. Da segnalare, in particolare, quelli dedicati alle arti visive. Sogno , a cura di Generazioni in Arte/Fotoimmagine è un'installazione che consiste nella realizzazione di un grande labirinto, rappresentazione del tortuoso viaggio della vita, attraverso l'utilizzo di vecchi letti manicomiali. Le opere di circa quaranta artisti visivi daranno luogo a una installazione unica e grandiosa nel suo genere. Il progetto è dedicato a Remigio Raimondi (Volterra, Piazza San Giovanni dal 24 al 29 luglio). Sogni dall'albero , progetto nato da un'idea originalissima del collettivo di artisti di Pomarance (Pomarance, Via Mascagni dal 23 al 29 luglio). Arte pittorica, invece, con Fuori dal fuori , mostra personale di Renato Frosali/Accademia Libera Natura e Cultura, ispirata alle performance degli attori della Compagnia della Fortezza di Volterra. (Montecatini V.C., Castello Ginori di Querceto fino al 3 agosto); Volti comuni per Mercuzi 2012 , progetto fotografico di Pier Nello Manoni in cui i cittadini protagonisti dell'evento teatrale di massa Mercuzio non vuole morire vengono immortalati in un' imperdibile serie di ritratti d'autore (Volterra, Consorzio Turistico Volterra Valdicecina Valdera - Piazza dei Priori - dal 23 al 29 luglio). Gianni Gronchi cura invece un progetto sulla creatività infantile con Visioni per Mercuzio . Inedita formula per le Piccole Invenzioni Mercuziane/Bubo Book a cura di Susanna Manghetti e Alessandro Togoli/SMAT (Volterra, Saletta del Giudice Conciliatore dal 23 al 29 luglio).
Festival VolterraTeatro 2012 <i>Mercuzio non deve morire</i>. Photo Alessandro Fantechi
Festival VolterraTeatro 2012 Mercuzio non deve morire . Photo Alessandro Fantechi
Festival VolterraTeatro 2012 <i>Mercuzio non deve morire</i>. Photo Alessandro Fantechi
Festival VolterraTeatro 2012 Mercuzio non deve morire . Photo Alessandro Fantechi
Festival VolterraTeatro 2012 <i>Mercuzio non deve morire</i>. Photo Mauro Fanfani
Festival VolterraTeatro 2012 Mercuzio non deve morire . Photo Mauro Fanfani
VolterraTeatro il poster del Festival
VolterraTeatro il poster del Festival

Ultime News

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram