Un interno con tenda: abitare la Milano del Moderno

A Milano, lo studio fōndaco realizza un’abitazione in un edificio degli anni Sessanta di Gian Paolo Valenti, ridisegnando lo spazio originario del secondo nuove esigenze abitative.    

I protagonisti di questo progetto a Milano hanno tutti trent’anni. Il gruppo dello studio fōndaco comprende architetti ma anche fotografi e grafici, dislocati in diverse parti del mondo: tutti coetanei come il cliente. A disposizione hanno 85 mq dei primissimi anni Sessanta in zona Porta Romana, nell’edificio per abitazioni di Gian Paolo Valenti in via Botta 43. Lo stesso Valenti (progettista ancora troppo poco studiato) che nel 1962 pubblica un imponente modello per una torre residenziale di cemento (mai realizzata) in Architecture D’ujourd’Hui, le cui facciate sono segnate da profondi tagli e violente rientranze.

L’edificio residenziale di Gian Paolo Valenti (1959-1962) in via Carlo Botta 43, Milano

Seppure in forma addolcita dal rivestimento di cotto, questa fisionomia si trova anche in via Botta 43, racchiusa all’interno dell’isolato e circondata da un giardino. Il profilo dentellato dell’edificio, esito congiunto di volontà formale e di prefabbricazione pesante, ha rappresentato la vera sfida del progetto di questo spazio domestico. La rilettura dell’impronta originaria dell’appartamento ha comportato anche la riesumazione di alcune caratteristiche spaziali date da Valenti. Questo accade ad esempio nel bagno, dove viene recuperata la parete sguinciata, celata dalla precedente ristrutturazione, e di fronte alla quale viene posizionata la colonna libera del lavabo.

La cucina dell’appartamento si affaccia sul giardino all’interno dell’isolato
La cucina dell’appartamento si affaccia sul giardino all’interno dell’isolato

Il cliente aveva come richiesta principale quella di un’ampia zona giorno dove le attività quotidiane e le eccezioni periodiche potessero essere assorbite dinamicamente dallo spazio. L’ingresso affaccia direttamente sulla zona giorno, lo sguardo attraversa la cucina e traguarda il grande pino del giardino. Soggiorno e salotto sono la spina dorsale che divide l’appartamento: questi due ambienti possono essere separati da una doppia tenda – una più leggera e chiara, l’altra pesante e scura – che modulano luce e rumore. Questa separazione morbida fra ambienti domestici, raccontano i progettisti di fōndaco, si ispira alle soluzioni per spazi abitativi del professionismo milanese del Moderno – da Giulio Minoletti a Gio Ponti, dalla parete a soffietto al tessuto –  ed è protagonista assoluta dello spazio.

Un interno con tenda a Milano
La zona giorno può essere separata in soggiorno e salotto da una doppia tenda – una più leggera e chiara, l’altra pesante e scura – che modulano luce e rumore. Questa separazione morbida fra ambienti domestici si ispira alle soluzioni del professionismo milanese del Moderno

Camera padronale, servizi e lavanderia sono protetti da una sequenza di tre pannelli scorrevoli di rovere naturale, come gran parte degli elementi su misura distribuiti in tutta la casa, fra cui i serramenti nuovi e le pareti attrezzate, di cui la più grande si trova fra salotto e camera da letto. Il disegno di questi arredi esalta la complanarità fra superfici, la pulizia nel dettaglio e l’assemblaggio per mezzo di incastri e nodi. Anche questa ultima caratteristica, nelle parole dei progettisti “richiama il Moderno, oltre alla prefabbricazione che Valenti ha sperimentato in questo edificio”.

Gian Paolo Valenti, modello di cemento per una torre residenziale, 1962. Immagine via Pinterest/ architectureuberalles.tumblr.com
Progetto:
camera con tenda
Luogo:
Milano
Architetti:
fōndaco
Responsabili di progetto:
Marco Diana, Giacomo Panìco
Collaboratori:
Stefano Passamonti
Area :
85 mq
Completamento:
2018

Ultimi articoli di Interni

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram