7 progetti in crowdfunding per i digital nomad e chi lavora da casa

Dalla lampada-stand all’indossabile che ti aiuta a concentrarti, sette dispositivi pensati per il lavoro nell’epoca del Covid.

Tra smart workers, telelavoranti e nomadi digitali, sono diventati numerosi coloro che svolgono abitualmente le mansioni previste dal proprio lavoro direttamente dalla loro abitazione principale, da una seconda casa e qualcuno anche connesso da un caffè dall’altra parte del mondo. Comunque, non in ufficio. A riguardo, secondo i numeri evidenziati dell’Osservatorio Smart Working, i dipendenti agili italiani sarebbero circa 6,58 milioni, oltre dieci volte – 570 mila – il valore registrato nel 2019, e si stima che oltre 5 milioni di loro continueranno anche in futuro a lavorare (anche) da remoto.

Ovviamente, considerando questa tendenza, i produttori di accessori e dispositivi elettronici non hanno perso occasione per pensare a nuove soluzioni volte a migliorare le condizioni di lavoro e la produttività. Dagli stand per notebook pieghevoli che si trasformano in postazioni di lavoro complete a dispositivi indossabili pensati per migliorare la produttività e concentrazione.
Da Shift a Packed Pixel Go, nella gallery potrete conoscere alcuni progetti lanciati in crowdfunding durante questi ultimi mesi: alcuni di questi sono entrati nel ciclo di produzione e verranno spediti ai sottoscrittori già durante i prossimi mesi; altri invece non vedranno il mercato, almeno non per ora.

Immagine di apertura: Packed Pixel Go. Courtesy Packed Pixel.

Altri articoli di Moderen Work

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram