Casa Matryoska - Architettura - Domus
Shift Architecture Urbanism, Casa Matryoska, Rotterdam, 2017
 

Casa Matryoska

Prima che una casa dei primi del Novecento a Rotterdam si trasformasse in rovina, Shift Architecture Urbanism ha progettato una ristrutturazione radicale, preservandone le tracce storiche.

 

Architettura

Shift Architecture Urbanism ha trasformato radicalmente una casa del Ventesimo secolo in centro a Rotterdam, aprendola completamente: Casa Matryoska è ora composta da due appartamenti di lusso. Situata nel cuore della città, la casa era in uno stato di rovina a causa della conversione a opera del proprietario precedente in un albergo a basso costo per lavoratori.

 

Preoccupato per lo stato di abbandono, un vicino è riuscito ad acquistare la proprietà chiedendo a Shift Architecture Urbanism di progettare una trasformazione radicale. Sono rimasti intatti l’involucro esterno e la struttura dei pavimenti, in parte rimossa per creare gli spazi a doppia altezza. Le zone private sono sospese in questi ambienti alti creando un effetto a matrioska. L’appartamento al piano terra ospita gli spazi a doppia altezza in corrispondenza delle facciate, concentrando le camere da letto e il bagno in un unico volume sospeso al centro. I due vuoti di risulta ospitano la zona giorno, in uno spazio seminterrato profondo 14 metri inondato di luce naturale.

Fig.6 Shift Architecture Urbanism, Casa Matryoska, Rotterdam, 2017

Fig.6 Shift Architecture Urbanism, Casa Matryoska, Rotterdam, 2017

L’appartamento di sopra è concepito come un’inversione di quello sottostante nel suo rapporto massa-vuoto. Qui, infatti, le camere da letto sono posizionate in corrispondenza delle facciate, lasciando uno spazio a doppia altezza molto suggestivo al centro dell’appartamento, illuminato da un grande lucernario. Gli elementi storici della facciata frontale sono stati restaurati, mentre la facciata posteriore è stata completamente rimossa e sostituita da una struttura a griglia in acciaio zincato che offre stabilità strutturale. Una grande porta scorrevole e tre ante, doppie e a tutta altezza, assicurano l’apertura completa di entrambe le stanze verso il giardino.

Fig.7 Shift Architecture Urbanism, Casa Matryoska, Rotterdam, 2017

Fig.7 Shift Architecture Urbanism, Casa Matryoska, Rotterdam, 2017

Al centro dei due appartamenti, un grande volume di acciaio zincato ospita le aree di servizio come scale, bagni, spazi di stoccaggio e attrezzature da cucina. Una cucina a isola rivestita di piastrelle bianche è il cuore di ciascun appartamento. Gli interni sono in continuo dialogo tra antico e nuovo, contemporaneo e tradizionale, lucido e ruvido, rifinito e incompiuto. Laddove possibile i dettagli originali della casa sono stati preservati. La muratura è a vista, così come le travi del tetto, mentre i vetri colorati delle finestre sono stati restaurati e inseriti all’interno di nuovi telai. I materiali più freddi come il metallo lucido, il calcestruzzo e l’acciaio nero sono stati smorzati e bilanciati da colori più caldi e materiali neutri.


Casa Matryoska
, Rotterdam, Paesi Bassi
Tipologia: edificio per appartamenti
Architetti:
Shift Architecture Urbanism
Team di progetto: Thijs van Bijsterveldt, Oana Rades, Harm Timmermans, Thomas Grievink, Sara Frikech
Partner: Makina
Ingegneria strutturale: B2CO
Imprese principali: 13 Speciaal, Ben Werkt
Completamento: 2017