Bridged House

Ricevuto l’incarico di unire due edifici di epoche e stili diversi, Ida&Billy Architects hanno abbattuto i confini creando un ponte sospeso, e uniformando colori e materiali. 

Ida&Billy Architects, Bridged House, Kowloon Tong, Hong Kong, 2015
La Bridged House progettata da Ida&Billy Architects collega due edifici preesistenti di epoche e stili diversi, in modo da ottenere una nuova uniformità estetica, pur mantenendo le diverse identità.
Ida&Billy Architects, Bridged House, Kowloon Tong, Hong Kong, 2015
Ida&Billy Architects, Bridged House, Kowloon Tong, Hong Kong, 2015. In apertura: il giardino centrale e il corso d’acqua si estendono per tutta la profondità dell’area tra le due case. Sopra: il perimetro esterno in cemento a vista richiama al carattere semplice della casa
La sfida più ardua è stata la separazione esistente tra i due edifici a causa della presenza di una lunga piscina e di una partizione verticale alta tre metri. I plinti presenti all’esterno sono stati demoliti a vantaggio di un ampio giardino centrale che si estende per tutta la profondità del sito, mentre la piscina a sfioro è stata racchiusa da mura da cui trabocca l’acqua, formando una cornice suggestiva per il giardino. Gli architetti hanno anche progettato un ponte sospeso in acciaio e vetro che collega le due case in corrispondenza del secondo livello, affacciandosi sul giardino centrale.
Ida&Billy Architects, Bridged House, Kowloon Tong, Hong Kong, 2015
Ida&Billy Architects, Bridged House, Kowloon Tong, Hong Kong, 2015. Le scale sono state trattate come una grande scultura che collega tutti i piani, arredata con mobili su misura in legno e metallo
Il rivestimento in marmo originale è stato sostituito da un intonaco bianco e da grandi finestre rettangolari, mentre il corrimano in legno enfatizza la neutralità della palette cromatica. La struttura preesistente è stata rimodellata con l’aggiunta nuovi balconi e aperture, così da ricreare linee continue e geometriche. I lucernari sono stati progettati per nascondere gli infissi e per ammorbidire il passaggio tra interno ed esterno. Infine, l’attico è sormontato da una lastra di cemento armato a vista che fa eco al muro perimetrale.

Bridged House
Tipologia: ristrutturazione di una resideza privata
Architetti:  Ida&Billy Architects
Ingegneria strutturale: David S.K. Au & Associates Ltd.
Ingegneria dei servizi:  K’fan Services Co. 
Imprese:  P&T Construction and Engineering Co. Ltd., Art Construction Limited
Completamento: 2015

Ultimi articoli di Architettura

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram