Sydney Opera House

Le foto che Charles Eames, passando per Sydney durante uno dei suoi giri del mondo, scattò al controverso edificio di Jørn Utzon.

L'Opera House di Sydney ha una storia controversa. Se infatti il concorso bandito nel 1953 per la sua costruzione premiò il progetto dell'architetto danese Jørn Utzon, egli rassegnò le sue dimissioni nel 1966, lasciò la città e non vide la conclusione dei lavori e l'inaugurazione dell'auditorium nel 1973.

Pubblicato in origine su Domus 490/dicembre 1970

Tutti ricordiamo le polemiche intorno al progetto di Jørn Utzon per la Sydney Opera House. Ora la straordinaria costruzione "a molte vele" è quasi terminata: appartiene alla realtà, e al paesaggio del golfo di Sydney. Charles Eames, passando quest'estate per Sydney nel suo ultimo giro intorno al mondo, ha avuto la ventura di potersi aggirare – con Peter Hall, l'architetto ora in carica dentro e fuori queste fantastiche volte, e fotografarle, insieme ai molti bellissimi disegni del cantiere.

Articoli più recenti

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram