MVRDV completa il Depot Boijmans Van Beuningen di Rotterdam

Situato nel Museumpark di Yves Brunier e OMA, l’edificio è il primo deposito di un museo interamente accessibile al pubblico.

Dal 2021 il Museumpark di Rotterdam, leggendario progetto di spazio verde tardo-postmoderno realizzato da Yves Brunier e da OMA a cavallo tra gli anni ’80 e ’90, ospiterà il nuovo Depot Boijmans Van Beuningen di MVRDV. Il museo omonimo, situato ai margini del parco, si amplia con un’architettura imponente quanto sintetica: un singolo volume isolato a forma di vaso, interamente rivestito in pannelli di vetro riflettente.

Depot Boijmans Van Beuningen è il primo deposito di un’istituzione museale che si apre interamente al pubblico. Svanisce, almeno in teoria, la distinzione tra backstage e palcoscenico, tra spazio tecnico e sale di rappresentanza. MVRDV ha l’occasione di riflettere su una nuova tipologia, all’incrocio tra le esigenze pratiche legate alla conservazione e alla movimentazione delle opere, da un lato, e cultura allestitiva e curatoriale, dall’altro.

MVRDV, Depot Boijmans Van Beuningen, Rotterdam, Paesi Bassi, 2021
MVRDV, Depot Boijmans Van Beuningen, Rotterdam, Paesi Bassi, 2021

Il carattere ibrido di Depot Boijmans Van Beuningen è confermato anche dal suo programma funzionale complesso: oltre al deposito, contiene una serie di aree espositive, gli uffici dei curatori, un ristorante e un giardino pensile piantumato. Il percorso tra un magazzino e l’altro, una sala e l’altra, si svolge all’interno di un atrio a tutt’altezza, dove le sovrapposizioni di rampe e ascensori si confondono nei riflessi delle molte superfici vetrate.

Alla necessaria razionalità e ottimizzazione geometrica degli spazi di stoccaggio si contrappone la complessità enfatizzata di questa cavità labirintica. Il deposito vero e proprio si confronta con la sua messinscena, e diventa esso stesso oggetto di riflessione e di ammirazione per i suoi visitatori.

MVRDV, Depot Boijmans Van Beuningen, Rotterdam, Paesi Bassi, 2021. Foto © Aad Hoogendoorn
MVRDV, Depot Boijmans Van Beuningen, Rotterdam, Paesi Bassi, 2021. Foto © Aad Hoogendoorn
Progetto:
Depot Boijmans Van Beuningen
Programma:
Deposito, spazio espositivo
Luogo:
Rotterdam, Paesi Bassi
Architetti:
MVRDV
Principal in charge:
Winy Maas
Partner:
Fokke Moerel
Team di progetto:
Sanne van der Burgh, Arjen Ketting, Gerard Heerink, Jason Slabbynck, Rico van de Gevel, Marjolein Marijnissen, Remco de Haan
Committente:
Museum Boijmans Van Beuningen, De Verre Bergen Foundation, Municipality of Rotterdam
Superficie:
15.000 mq
Completamento:
2021

Ultimi articoli di Architettura

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram