Svizzera. Un asilo di legno che unisce interni e natura

Progettati dallo Lacroix Chessex a Lancy, in Svizzera, un playground all’aperto e un edificio sono stati concepiti come un unico progetto integrato.

Lacroix Chessex, Asilo a La Chapelle-Les Sciers, Lancy, Svizzera, 2017

Lo studio Lacroix Chessex ha completato un asilo di legno a Lancy, in Svizzera. Il proposito principale dei progettisti era portare il paesaggio naturale nel cuore dell’edificio. Un asilo e un playground sono stati pensati come due pezzi di un puzzle, interpretazione all’interno e all’esterno di uno stesso concept.

Il playground è uno luogo esterno protetto, dove i bambini possono trascorrere molto tempo. Ha la stessa importanza del suo equivalente interno, l’edificio stesso. Ribassato di 60 cm rispetto al livello del suolo, lo spazio per il gioco si distingue dal resto della radura. È circondato da una lunga panca continua, che crea un rapporto privilegiato con l’ambiente naturale. L’edificio è organizzato in modo semplice e chiaro: le due ali ospitano quattro classi, mentre gli spazi comuni si trovano nella parte centrale, a nord. Un grande atrio collega tutte le aree.

Fig.23 Lacroix Chessex, Asilo a La Chapelle-Les Sciers, Lancy, Svizzera, 2017
Lacroix Chessex, Asilo a La Chapelle-Les Sciers, Lancy, Svizzera, 2017
Progetto:
Asilo a La Chapelle-Les Sciers, Lancy
Tipologia:
scuola
Luogo:
Lancy, Svizzera
Architetto:
Lacroix Chessex
Team di progetto:
Eulalia Badia, Sofia Gaspar, Christophe Mattar, Cristina Moldes, Ana Sa, Mara Sciarini
Area:
1.979 mq
Completamento:
2017

Ultimi articoli di Architettura

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram