Ooze: Visitors Centre

Ooze Architects ha progettato per Emscherkunst 2013 un centro visitatori temporaneo, colorato e leggero, utilizzando container usati, pallets, ciottoli e fiori.

Ooze 82: Visitors Centre
Il Centro Visitatori temporaneo per EMSCHERKUNST.2013 e il Campo d'Arte per le associazioni d'arte locali sono state fatte con container ri-utilizzati che ospitavano le diverse attività.
Per dare rilievo all'insieme, il centro visitatori si sviluppa tutto al livello del terreno ed è attraversabile con un percorso simile a quello di un villaggio che rende disponibili gli spazi interni ed esterni riparati da un tetto leggero in tessuto.
Oozo 82 Architects, Emscherkunst.2013 Visitors Center
Oozo 82 Architects, Emscherkunst.2013 Visitors Center
In questo modo, vengono creati una serie di spazi sociali mantenendo il sito completamente permeabile.
Lungo questo percorso che si estende dal centro visitatori al campo dell'arte e collegando il canale Rhein-Herne alla Lindnerstrasse, differenti attività vengono messe in comunicazione tra loro.
Oozo 82 Architects, Emscherkunst.2013 Visitors Center
Oozo 82 Architects, Emscherkunst.2013 Visitors Center

Il percorso attraverso il centro visitatori e la sequenza delle attività vanno dal noleggio di biciclette, alle informazioni, bar, negozi, e cinema per poi proseguire verso il campo dell'arte e le attività educative raggiungendo infine la residenza d'artista.

Il percorso è definito dalle diverse qualità del terreno: pallets, ciottoli, giardini e aiuole di fiori. Il tetto ombreggia i container, crea uno spazio al riparo dalle intemperie e offre un'esperienza cromatica dello spazio.

Oozo 82 Architects, Emscherkunst.2013 Visitors Center
Oozo 82 Architects, Emscherkunst.2013 Visitors Center

Emscherkunst.2013 Visitors Center, Emscher Village, Oberhausen
Cliente: Emschergenossenschaft
Architetto: Ooze Architects
Team di progetto: Eva Pfannes, Sylvain Hartenberg, Augustin Roy-Verger
Strutture: Reto Bonomo
Imprese: Acciaio: Leo Kok - Tiggelovend-Kok; Tessuti: Gerrie Enninga – Zonlicht; Arredi, falegnameria: Jasper Vandermade; Giardino: Stefanie Strauß
Area: 1263 mq
Date: giugno – ottobre 2013

Ultimi articoli di Architettura

Altri articoli di Domus

China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views