Arcipelago Italia: 5 progetti per il Paese

Per il Padiglione Italia, Mario Cucinella sceglie i luoghi che sono simbolo del nostro paese e delle tematiche su cui è urgente lavorare.

Nella convinzione che l’architettura possa essere uno strumento di rilancio, ho costituito un collettivo con l’obiettivo di progettare cinque edifici ibridi che possano contribuire a risolvere i problemi generati dallo spopolamento e dalla carenza di servizi. La scelta delle aree è già un’occasione per far emergere i temi su cui è necessario lavorare: il ruolo dell’arte e del patrimonio culturale nelle città, la ricostruzione e il rapporto tra temporaneità e permanenza, nuovi spazi per la salute, la mobilità e le connessioni materiali e immateriali, il bosco e la filiera produttiva del legno. Ho dunque scelto i luoghi che sono anche il simbolo di questo Paese.

Il compito affidato al collettivo è quello di affrontare le cinque sfide progettuali in maniera sinergica. Insieme ai sei studi di architettura hanno lavorato un gruppo di consulenti ed esperti, un team di fotografi e le università locali, in modo da costruire un forte legame tra i saperi. Questo lavoro collettivo ci ha portato a immaginare degli scenari futuri sui temi ambientali, sulla mobilità e sulla demografia.

Titolo:
Arcipelago Italia
A cura di:
Mario Cucinella
Padiglione:
Italia
Date di apertura:
fino al 26 novembre 2018
Luogo:
Arsenale della Biennale di Venezia
Indirizzo:
Campiello Tana 2169/F, Venezia

Speciale Biennale

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram