La nuova collezione di lampade tropicali di Elena Salmistraro

Alla Milano Design Week 2019 la designer milanese presenterà una collezione che si ispira al mood tropicale del quartiere Art Déco di Miami.

“Tutte le mie idee nascono dai miei disegni, sono tutte le mie fantasie che poi diventano oggetti” ci raccontava lo scorso anno Elena Salmistraro in un’intervista in cui prometteva: “l’anno prossimo sparisco per un po’…”. A quanto pare l’anno sabbatico per la designer milanese è rinviato al 2020, dato che anche quest’anno sarà probabilmente tra i progettisti più presenti alla Milano Design Week.

La designer eclettica presenterà una collezione di lampade a sospensione ispirate all’art déco americana. La serie di tre oggetti si chiama infatti Miami e prende spunto dalla fantasia estetica che caratterizza il movimento architettonico, che si diffuse in tutto il mondo con l’Exposition des Arts Décoratifs et Industriels Modernes del 1924 a Parigi, e che a Miami Beach si ibrida con un gusto tropicale.

A South Beach, l’Art Déco Historic Districts è stato il primo quartiere americano del Ventesimo secolo ad essere riconosciuto a livello storico artistico.

Geometrie elementari – cubi, sfere e linee rette – tonalità calde e colori pastello, fenicotteri e palme, bassorilievi e luci al neon sono i caratteri distintivi dello stile architettonico unico definito Revival Mediterraneo, da cui Elena Salmistraro attinge per la sua collezione di lampade prodotta da Torremato.

Miami combina elementi metallici e vetro decorato, il cui intreccio funge da anima e corpo delle lampade stesse, generando un perfetto equilibrio tra estetica e funzione.

Ultime Product News

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram