Questo mese: Domus 1013

In questo mese

Domus 1013

Copertina: Non c'è Italia senza spine , disegno di Alessandro Mendini realizzato per questa edizione di Domus, maggio 2017. Grafica di Leonardo Sonnoli

Editoriale: Non c'è Italia senza spine

“Non c’è Italia senza spine”, dice il disegno di Alessandro Mendini che detta il titolo al numero di Domus in edicola a maggio: il mese delle rose, appunto. “Una rosa è una rosa è una rosa”, recita un famoso verso di Gertrude Stein, tanto citato quanto enigmatico: la “rosa/Italia” cui è dedicato Domus numero 1013 vuole riflettere il senso dell’invito della poetessa americana a esaminare la realtà per quello che è.

La città del design

L’Italia è rimasta una federazione di città-stato. Ci sono città-fabbrica e città-museo. C’è una città le cui le strade sono fatte d’acqua e un’altra dove le strade
sono pareti scavate...

Italomodern

Diario di un viaggio sentimentale nell’Italia dimenticata.

Il vuoto e le tracce

Vincenzo Latina. Recupero delle ex cave di Lampedusa / Edificio residenziale in Ronco di via Damone, Siracusa