Anche Tokyo avrà la sua High Line

Un tratto di 2 chilometri della Tokyo Expressway, superstrada che attraversa il cuore della città, sarà interrato in modo da convertire l’infrastruttura in nuovo spazio pubblico.

Dopo il successo innegabile avuto dall’iconica High Line di New York – inaugurata al pubblico nel 2009 su progetto di Diller Scofidio+Renfro – la rigenerazione di strade sopraelevate in disuso per creare nuovi spazi pubblici è diventato un must per molte città. Nel 2017 Seoul ha inaugurato Seoul 7017 su un tratto di strada abbandonato, mentre Singapore ha trasformato un vecchio tracciato ferroviario coloniale in un corridoio per la fauna selvatica che attraversa il cuore della città. A Londra, invece i binari ferroviari inutilizzati saranno riconvertiti nella Camden Highline.

A questa lista potremo ora includere anche Tokyo, che sta lavorando sulla propria High Line.

Il progetto in questo caso però include una importante operazione sul traffico metropolitano, richiedendo infatti di spostare nel sottosuolo una parte della superstrada che attraversa attualmente il cuore della capitale giapponese: la KK Line, nota anche come Tokyo Expressway. Dopo aver discusso sull’opportunità di demolire l’infrastruttura, nel 2021 la città ha deciso di rivitalizzare il tratto di strada di 2 chilometri trasformandolo in un luogo per i pedoni. L’apertura parziale del progetto è prevista per il 2029, mentre il completamento completo è previsto per gli anni 2030 o 2040.

Tokyo Sky Corridor proposal, Tokyo, Japan. Courtesy Tokyo Metropolitan Government

L’amministrazione comunale ha dichiarato che il progetto si ispira alla High Line di New York, con alcune importanti differenze. Infatti secondo le intenzioni dei progettisti ci sarà spazio per piccoli negozi, aree per sedersi, verde e altre attività. La decisione rispecchia anche la vocazione terziaria dell’area. La passerella, che si estende dagli snodi commerciali di Shinbashi a Kyobashi, attraversa infatti il quartiere dello shopping di lusso di Ginza, ed evidenzierà anche la ricca storia della zona.

I residenti di Tokyo hanno avuto un assaggio dell’aspetto della futura passerella durante un evento tenutosi all’inizio del mese, che ha aperto la linea KK al pubblico per alcuni giorni.

Immagine di apertura: evento di apertura della KK Line ai pedoni. Foto Toru Hanai

Ultimi articoli di Interni

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram