India. Una scuola dove non smettere mai di giocare a nascondino

Interamente rivestita in mattoni reperiti in loco, la scuola elementare progettata da Samira Rathod a Bhadran è una fitta raccolta di archi, nicchie e linee irregolari.

Empatizzando con la libertà tipica dei bambini, la School of Dancing Arches di Samira Rathod Design Associates è un insieme di piccoli spazi dalle forme irregolari che stimolano il gioco e la fantasia. Situata nel villaggio di Bhadran, nello stato del Gujarat, si trova su un terreno circondato da campi di tabacco, una delle principali attività della zona. “La scuola si è evoluta come un susseguirsi di tanti piccoli eventi, di piccoli spazi per nascondersi, incontrarsi, arrampicarsi, rotolare, correre dentro e fuori, per saziare le curiosità di una mente che si sta formando, assecondandone l’immaginazione e il senso di meraviglia”, spiega Rathod, “una scuola dove non smettere mai di giocare a nascondino”.

Samira Rathod, School of Dancing Arches, Bhadran, India, 2019. Photo Niveditaa Gupta
Samira Rathod, School of Dancing Arches, Bhadran, India, 2019. Foto Niveditaa Gupta

La forma asimmetrica si allontana dalle tradizionali griglie rigide per stimolare la curiosità e il pensiero critico dei bambini. Distribuito su due piani, l’edificio si compone di cinque blocchi disposti lungo un corridoio centrale curvilineo con un totale di 11 aule – sei al piano terra e cinque al primo piano – un ufficio su due piani, bagni, una scala principale e un piccolo tempio.

Le coperture sono composte da una struttura di calcestruzzo rivestito di mattoni su entrambi i lati. L’illuminazione delle aule è zenitale e le pareti, i pavimenti e i tetti sono interamente rivestiti in mattoni di terracotta provenienti da una fabbrica vicino al sito. La luce è pensata per definire dei momenti precisi nell’esperienza architettonica, con ombre scure nel corridoio, tenui bagliori attraverso le volte e luce chiara nelle aule.

Progetto:
School of Dancing Arches
Tipologia:
school
Architetti:
Samira Rathod Design Associates
Team di progetto:
Samira Rathod (responsabile), Akshara Verma. Varun Goyal, Jay Shah
Committente:
Mr. Tanuj Patel, New English Medium School, Bhadran
Consulenza strutturale:
Rajiv Shah and Associates
Supervisione del cantiere e consulenza:
Jitendra Ray and Radhesh Ray
Area:
1.672 mq
Luogo:
Bhadran, Anand District, Gujarat, India
Completamento:
2019

Ultimi articoli di Architettura

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram