Selgascano completa un padiglione galleggiante a Bruges

Per la Brugge Triennale lo studio spagnolo realizza una installazione temporanea caratterizzata da un rivestimento in vinile fluorescente.

Selgascano, padiglione a Bruges, Brugge Triennale, 2018

Lo studio spagnolo Selgascano ha completato un’installazione galleggiante a Bruges, sul canale Coupure, commissionato dall’amministrazione locale in occasione la Brugge Triennale. Gli autori del Serpentine Pavilion 2015 disegnano uno spazio pubblico dove poter fare il bagno o riunirsi con gli abitanti del quartiere.

Il padiglione temporaneo ha una struttura di acciaio rivestita da un vinile fluorescente rosa-arancio. Struttura e rivestimento sono elementi tra loro indissociabili. La forma finale è frutto di un processo artigianale e sperimentale avvenuto in situ. La struttura chiusa è completata da una piattaforma esterna di legno giallo, da cui tuffarsi sul canale. La luce che attraversa la pelle colorata genera una percezione insolita e psichedelica del centro storico.

Progetto:
Selgascano pavilion
Tipologia:
padiglione
Architetto:
Selgascano
Evento:
Brugge Triennale
Completamento:
2018

Ultimi articoli di Architettura

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views