Zern

Progettato dall’architetto russo Vlad Kissel a Mosca, il paglione è formato da un migliaio di pezzi unici di compensato, ognuno dei quali ha il proprio codice a seconda della sua posizione.

Vlad Kissel, Zern, Mosca, 2017. Foto Sergey Christolyubov e Andrey Lysikov
Zero è una struttura progettata dall’architetto russo Vlad Kissel in occasione del moscowflowerfest a Mosca. Si tratta di un padiglione rivestito da sottili pannelli di compensato. Il materiale è stato tagliato con una fresa a controllo numerico , seguendo una serie di pattern preimpostati. La struttura è formata da un migliaio di pezzi unici, ognuno dei quali ha il proprio codice a seconda della sua posizione.

 

Il podio su cui si trova il padiglione è circondato da fiori ed erbe ornamentali. Al centro dello spazio si trova un vaso con altre piante. La composizione simboleggia la prossimità dei nostri antenati alla natura. La forma della costruzione aperta a forma di goccia è un riferimento all’estetica slava.

Fig.13 Vlad Kissel, Zern, Mosca, 2017. Foto Sergey Christolyubov e Andrey Lysikov
Fig.13 Vlad Kissel, Zern, Mosca, 2017. Foto Sergey Christolyubov e Andrey Lysikov

Ultimi articoli di Architettura

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram