Villa sulle Alpi

Situata in una radura a 700 metri di quota, in prossimità del Passo del Cavallo, questa residenza progettata da Camillo Botticini Architetti è attenta al rapporto con il paesaggio e con il suolo.

Camillo Botticini Architetto, Alps Villa, Passo del Cavallo, Brescia, 2016
La casa si dispone in una radura tra gli alberi a 700 metri di quota, in prossimità del “Passo del Cavallo”, vicino ad una strada che connette Valtrompia e Valsabbia su un terreno in forte pendenza, con una valle aperta verso sud verso una cornice di montagne verdi con creste di dolomia a nord. I principali temi progettuali sono il rapporto con il suolo e con il paesaggio.

 

La casa presenta un impianto irregolare a “C”, con tre corpi dall’altezza variabile crescente a partire da nord-ovest, dove il volume scompare integrandosi nel suolo. A nord, una corte aperta verso il monte consente di guardare il profilo delle guglie di dolomia che a 1200 m di quota proseguono il piano verde inclinato chiudendo virtualmente il quarto lato della casa.

Camillo Botticini Architetto, Alps Villa, Passo del Cavallo, Brescia, 2016
Camillo Botticini Architetto, Alps Villa, Passo del Cavallo, Brescia, 2016
Il primo corpo presenta tre camere di cui due (e un bagno) con vetrate rivolte verso il patio, mentre la terza presenta uno scavo che apre la camera principale e il relativo bagno a ovest verso la radura. A sud il secondo corpo con un altezza tra i 3,50 e 4,50 metri presenta il soggiorno, uno spazio sospeso e aperto tra il patio e il paesaggio. La parte più alta nel corpo est è caratterizzata da un soppalco sotto il quale si dispone la cucina che si apre verso il patio mentre sopra si trova uno spazio per lo studio.
Camillo Botticini Architetto, Alps Villa, Passo del Cavallo, Brescia, 2016
Camillo Botticini Architetto, Alps Villa, Passo del Cavallo, Brescia, 2016
L’abitazione è dotata di impianto geotermico, sistemi con pompa di calore, ventilazione naturale e profonde murature (65 cm). La casa ha costi di riscaldamento molto ridotti e livelli di consumo e inquinamento vicini allo zero. Si è voluta una casa ecologica nei materiali da costruzione e di isolamento, dotata di rivestimenti con pareti ventilate ma soprattutto una casa sostenibile nell’equilibrio insediativo con il paesaggio.

Alps Villa, Passo del Cavallo, Brescia
Architettura:  Camillo Botticini Architetto
Strutture: Franco Palmieri
Impianti:  Planex srl
Team di progetto:  Lucia Fanetti, Paolo Dellana, Giorgia Guseo, Stefano Farina
Costruzione:  Baglioni Costruzioni srl
Direzione cantiere:  Roberto Migliorati
Area: 360 mq
Completamento: 2016

Ultimi articoli di Architettura

Altri articoli di Domus

China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views