bam! al MAXXI

Inaugura al MAXXI l'installazione He di bam! bottega di architettura metropolitana, vincitore del concorso YAP MAXXI 2013: un volume giallo leggero, sospeso sopra la piazza del museo romano.

È stata da poco completata l’installazione HE dello studio bam! bottega di architettura metropolitana , vincitore di YAP MAXXI 2013 , il programma di promozione e sostegno della giovane architettura organizzato dal MAXXI in collaborazione con MoMA/MoMA PS1 di New York, Constructo di Santiago del Cile e, per la prima volta, Istanbul Modern. He sarà inaugurata il 25 giugno alle 19 e rimarrà sospesa sopra la piazza del MAXXI fino alla fine dell’estate.
bam! MAXXI YAP 2013
L'installazione di bam! al MAXXI. Photo Cecilia Fiorenza, courtesy Fondazione MAXXI
He è un volume giallo, leggero, che crea uno spazio ombreggiato e fresco durante giorno sopra la piazza del MAXXI, per trasformarsi in una lanterna luminosa e suggestiva di notte, durante le serate e gli eventi dello “YAP Summer Program ”, che inaugura il 26 giugno e prevede incontri di architettura, cinema, design, moda e musica. Durante il giorno, dal perimetro del prisma gocciola acqua che delimita idealmente lo spazio sotto il volume e crea una cortina rinfrescante per il pubblico. Il colore e la trasparenza del materiale, in contrasto con le pareti in cemento del MAXXI, regalano riflessi cromatici che variano nel corso della giornata.
bam! MAXXI YAP 2013
L'installazione di bam! al MAXXI. Photo Musacchio Iannello, courtesy Fondazione MAXXI

Fino al 20 ottobre 2013, saranno inoltre esposti al MAXXI nella sala Carlo Scarpa i 20 progetti finalisti delle quattro diverse sedi del network internazionale YAP. In mostra il modello dei vincitori bam! bottega di architettura metropolitana di Torino (Alberto Bottero, Valeria Bruni, Simona Della Rocca, Fabio Vignolo) insieme con quelli degli altri 4 studi finalisti: AKO-architettura a kilometro zero di Roma (Gianni Puri, Laura Di Virgili, Alessandra Fasoli, Stefan Pollak, Enrica Siracusa), LABORATORIO PERMANENTE di Milano (Angelica Sylos Labini, Nicola Russi), Matilde Cassani di Milano, LOOP Landscape & Architecture Design Network di Rotterdam (Silvia Lupini, Francesca Sartori).

“Il progetto dello studio bam! incarna alla perfezione le tre qualità essenziali del programma YAP – dice Pippo Ciorra senior curator MAXXI Architettura e curatore del progetto YAP – qualifica lo spazio pubblico in modo inusuale, così come avviene nelle altre sedi nel mondo; affronta ‘a viso aperto’ l’architettura del museo; esplora con coraggio il tema cruciale di un'architettura potente eppure priva di costruzione”.

Please, edit the Gallery

Ultimi articoli di Architettura

Altri articoli di Domus

China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views