Il Bauhaus torna alla vita con un festival a Dessau

Dal 20 al 24 marzo il Festival School Fundamental nella sede del Bauhaus di Dessau promette interventi provocatori per mettere in discussione i modelli di formazione tradizionali.

Oskar Schlemmer, Teatro bauhaus , 1927. Erich Consemüller. © Stiftung Bauhaus Dessau

La storica scuola del Bauhaus di Dessau, pur essendo stata in attività per sei anni, ha tuttora una presenza incisiva – come del resto quella dell’impostazione complessiva del progetto da parte del Bauhaus – negli edifici, nella didattica, nell’arredamento, nella filosofia e nell’arte. Il Festival School Fundamental, che si svolge nella sede del Bauhaus di Dessau dal 20 al 24 marzo, pone una domanda: che fisionomia potrebbe avere il Bauhaus nella nostra epoca moderna?

Per cinque giorni i partecipanti – studenti di design e professori, curatori e pubblico in generale – nel programma temporaneo della scuola prenderanno parte a dibattiti, performance, presentazioni e laboratori in cui sarà incoraggiata la sperimentazione creativa.

Un laboratorio sulla sperimentazione spaziotemporale nella formazione al progetto, insieme con vari laboratori di taglio storico, promette una didattica interattiva. Liquid Walks: Inside the Learning Environment (“Percorsi liquidi; dentro l’ambiente didattico”) di Angelika Waniek e degli studenti di MSc Coop Design Research, sarà altrettanto immersivo grazie al coinvolgimento dell’intero edificio attraverso performance, visite guidate e proiezioni video.

Bauhaus Open Studios, Manchester School of Art, Bauhausgebäude, 2017. Foto David Hampel
Bauhaus Open Studios, Manchester School of Art, Bauhausgebäude, 2017. Foto David Hampel

Il “Parlamento della scuola” sarà una piattaforma di scambio tra istituzioni formative di luoghi distanti come Tokyo, Rio de Janeiro, Atene, Utrecht, Jakarta, Valparaiso e molti altri, con la presentazione di modelli pedagogici alternativi da parte di teorici della formazione e del progetto.

In Bauhaus Translated, il convegno del festival, la reinterpretazione e gli adattamenti continui del modello didattico del Bauhaus in tutto il mondo saranno illustrati attraverso casi internazionali di scuole d’arte e di progetto del XX secolo.

Tra le presentazioni da non perdere The Secret Life of Architecture Archives (“La vita segreta degli archivi d’architettura”) di Albena Yaneva e On Building a University for the Common Good (”Come costruire un’università per il bene comune”) di Tim Ingold, mentre il laboratorio di Sofia Olascoaga, An Institutionalised Imagination? The Inverse of School is Possible (“Immaginazione istituzionalizzata? L’inverso della scuola è possibile”) promette di dare alla riflessione il tono dell’attualità.

Immagine di apertura: Oskar Schlemmer, teatro Bauhaus, 1927. Erich Consemüller. © Stiftung Bauhaus Dessau

Evento:
Festival School Fundamental
Date di apertura:
20–24 marzo 2019
Dove:
Dessau Bauhaus Building
Indirizzo:
Gropiusallee 38, Dessau-Roßlau, Germania
Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram