Ideal Standard

Il futuro di Ideal Standard nasce da una ricca tradizione

  • Informazione pubblicitaria

Roberto Palomba e Safak Francesco Fila ci parlano della collaborazione tra lo studio Palomba Serafini Associati e Ideal Standard.

Da oltre un secolo Ideal Standard è uno dei principali protagonisti a livello internazionale per i prodotti bagno. Palomba Serafini Associati è invece uno degli studi attualmente più acclamati nel settore. L’incontro tra queste due realtà era solo una questione di tempo e condurrà alla realizzazione di nuove collezioni contemporanee che si ispirano ai prodotti storici dell’azienda. Abbiamo parlato di questa collaborazione con l’architetto Roberto Palomba e con Safak Francesco Fila, il nuovo Commercial Leader di Ideal Standard.

Com’è stato rapportarsi con la storia di Ideal Standard?
Roberto Palomba:
Ideal Standard ha un patrimonio importantissimo. È un marchio che parlava di design in Italia quando questa parola non era ancora entrata nel lessico comune. L’azienda ha collaborato con architetti capaci di interpretare il loro tempo e che si chiamavano Gio Ponti, Achille Castiglioni, Paolo Tilche, Gae Aulenti, ecc. Stiamo parlando dei protagonisti assoluti del mondo progettuale del dopoguerra. Quello che hanno prodotto è stato una grande rivoluzione che ha permesso all’Italia di abitare in maniera civile. Nel 1948 solo il 48% delle abitazioni aveva il bagno. Il bello è che alcuni dei prodotti di allora sono ancora nelle case degli italiani e sono funzionanti. Possiamo dire che è un’azienda che ha un rapporto storico molto forte con la società, quasi familiare.
Safak Francesco Fila:
 Quella che sta intraprendendo Ideal Standard è una sfida interessantissima. Vogliamo riprendere i valori che negli anni ci hanno reso forti, riproporli e renderli attuali per iniziare un processo di innovazione sistematico, strategico e bilanciato. L’innovazione è la via per l’evoluzione e noi vogliamo raggiungerla partendo dal nostro passato per trasformarlo e guardare al futuro.

Anche Gio Ponti negli anni Cinquanta ha collaborato con Ideal Standard, progettando l'iconica Serie Ponti Z

Come sta andando la collaborazione tra l’azienda e lo studio Palomba Serafini Associati?
R.P.
All’inizio della collaborazione mi son trovato di fronte ad armadi pieni di disegni tecnici e schizzi e ho pensato che per ripartire con un progetto di innovazione non si può ignorare questo patrimonio. Il primo passo è stato quello di ricostruire un rapporto tra passato e futuro, tra quello che ha rappresentato Ideal Standard e quella che può essere la sua funzione nei prossimi anni. Mi sono serviti due anni per ricreare una sorta di legame tra i due mondi. 

Il lavabo Conca è il primo prodotto della collaborazione tra Palomba Serafini Associati e Ideal Standard

E adesso?
S.F.F. 
I progetti bisogna ipotizzarli, poi visualizzarli, costruirli e metterli in pratica. Siamo arrivati alla fase in cui l'abbiamo già visualizzato, e adesso stiamo lavorando per renderlo concreto e metterlo in pratica.

R.P. I prodotti esistenti avevano “solo” bisogno di essere rimodernati e ripensati per ritrovare la loro contemporaneità. Quelli che abbiamo progettato, partendo dai classici di Ideal Standard, mantengono un sapore retrò ma sono prodotti completamente contemporanei, perché seguono tecnologie di produzione, strategie e modi d’uso completamente attuali. Adesso ci dirigiamo verso il Salone del Mobile [dal 21 al 26 aprile 2020, ndr], dove presenteremo la nuova strategia di Ideal Standard, dopo la serie Conca lavoreremo anche su altri prodotti storici come la serie Linda e Calla.

I lavabi Ipalyss progettati da Robin Levien per Ideal Standard riprendono alcune delle colorazioni storiche dell'azienda, tra cui il caratteristico Melograno

Architetto Palomba, ci parla della riedizione dei lavabi Conca?
R.P.
 I lavabi Conca sono la prima collezione che abbiamo voluto inserire nel nuovo catalogo. Sono ispirati al mitico progetto di Paolo Tilche, che negli anni Settanta aveva disegnato un bacino morbido di ceramica dove l’acqua si deposita in maniera quasi naturale. Siamo partiti dalla rielaborazione di forme e dettagli caratteristici, come il piccolo rialzo tra il bordo del lavabo e il piano della rubinetteria, per rinnovarlo abbiamo però dovuto riproporzionarlo completamente lavorando per riduzione e sottrazione.

Sfruttando le moderne tecniche di produzione, possiamo lavorare a ceramiche molto più sottili, con una riduzione importante della quantità di materiale, questo permette anche una diminuzione significativa dell'impatto ambientale e un risparmio in fase di produzione. Lo stesso tipo di atteggiamento lo stiamo tenendo su tutti i prodotti delle nuove collezioni.

Il lavabo Conca riprende alcune delle linee del prodotto disegnato da Paolo Tilche ma è concepito per stili di vita e con tecnologie contemporanee

Quali sono gli obiettivi futuri dell’azienda? E cosa comporta la mission Together for Better?
S.F.F. 
L’ambizione del progetto Atelier Collections è quella di riportare Ideal Standard ai livelli raggiunti nel Secondo Dopoguerra. Con gli anni si erano persi alcuni valori, prodotti e meccanismi che adesso stiamo rimettendo in campo con convinzione. Per farlo non serve solo avere una visione chiara, ma è necessario lavorare con le persone giuste che sappiano trasferire questi valori a fornitori e clienti.
Together for Better non significa solo che “le persone fanno la differenza”, ma vuol dire allargare l'orizzonte a tutti coloro che sono in contatto con l’azienda: fornitori, clienti e tutti gli interlocutori per creare un insieme coeso. Il fattore umano è la chiave del successo e sta a noi cercare di trasmettere i messaggi e i valori chiave dell’azienda. È cruciale condividere i nostri valori con le generazioni più giovani, le persone che sceglieranno quale bagno utilizzare nel futuro.

Azienda:
Ideal Standard
Sito web:
www.idealstandard.it
Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram