Domus 1022 è in edicola

Il numero di marzo 2018 parla di ragione e sentimento, che non esistono da sole e mai riusciranno a operare in maniera indipendente.

Domus cover 1022

Ragione ed emozione, logica e sentimento sono i temi affrontati nel numero di marzo 2018 di Domus, il numero 1022. Ragione ed emozione costituiscono il linguaggio binario del nostro comportamento e ci rendono capaci di capire, reagire, imparare e progredire. Non esistono da sole e mai riusciranno a operare in maniera indipendente. Possono non essere in equilibrio, confrontarsi, opporsi, ma non potranno mai eludersi o eliminarsi. La forza dell’uomo sta nel controllare la sfera emotiva con la razionalità e la sfera razionale con l’emotività.

Il direttore Michele De Lucchi parla degli oggetti e del nostro desiderio di abitarli. Nello speciale uffici sono presentati progetti di Foster+Partners, SelgasCano e AB Chvoya; nell’ultimo edificio di SANAA anche la materia più solida diventa ariosa e rarefatta; Vittorio Magnago Lampugnani affronta criticamente il tema dell’architettura-oggetto; con una mostra-scultura, Adrian Villar Rojas porta a termine la sua lunga ricerca sulla natura dello spazio istituzionale e il senso dell’opera d’arte.

Tra le tante rubriche: “Portfolio” mostra il lavoro di Andrea Branzi con il plexiglas, realizzato dal 2003 a oggi; “TV Series”, dedicata agli effetti psicologici e spaziali generata dalle diverse serie televisive; in “Metereology” Philippe Rahm chiede “Il valore reale dello spazio pubblico è il clima?” La Rassegna di questo mese è dedicata a Comfort e Benessere.

Ultime News

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views