Il design di Caimi Brevetti

In mostra allo Spazio Progetti di Reggio Emilia una selezione di oggetti prodotti dalla storica azienda italiana.

Luogo di incontro, di confronto, di crescita. Vetrina versatile e dinamica sulla moderna cultura dell'abitare, "Spazio Progetto", nato un anno fa a Reggio Emilia in collaborazione con la Fondazione Architetti, dà il via ad una serie di appuntamenti tutti dedicati al design: dagli incontri con architetti e designers di calibro internazionale a cui progettisti, studenti e appassionati potranno partecipare per dar vita a dinamici confronti, alle mostre che prenderanno forma nei camaleontici spazi espositivi di questo laboratorio delle idee. Il 16 Settembre 2011, accanto a Marc Sadler che inaugura il ciclo di dibattiti, è Caimi Brevetti ad aprire la serie di esposizioni che "Spazio Progetto" ospiterà.
Pietra miliare del design e azienda da sempre a sostegno delle buone iniziative che lo promuovono, Caimi Brevetti è chiamata a partecipare a questa iniziativa, portando in scena nella mostra allestita ad hoc , parte di sé e del suo cammino: quello di un'azienda che ha fatto di passioni umane e di brevetti la sua storia, passata e presente. Progetti che sono stati e che continuano ad essere sguardi anticipatori del futuro, grazie alla ricerca, alla progettazione e alla tutela delle conoscenze acquisite.

Gli oggetti selezionati sono perfetti interpreti del concetto di industrial design: dai grandi classici come il posacenere Dondolino all'innovativo sistema di sedute su trave Ulisse; dalla sedia Kaleidos, menzione d'onore all'ultimo Compasso d'Oro alla libreria Big, premio Compasso d'Oro ADI 2008.

Ideazione, progettazione, prototipazione, controllo della qualità e ricerca continua sui materiali e, soprattutto, determinazione e affermazione, attraverso il brevetto, di una assoluta e indiscussa originalità: è questo il DNA di Caimi Brevetti che, del design, ha fatto la sua anima.
In apertura: Dondolino, il famoso posacenere del 1958; qui sopra: Marc Sadler, libreria BIG
In apertura: Dondolino, il famoso posacenere del 1958; qui sopra: Marc Sadler, libreria BIG
Caimi Progetti
Spazio Progetto
dal 16/9 al 30/10 2011
inaugurazione alle 18
Via Nobel 88/c
Reggio Emilia
Michele De Lucchi e Sezgin Aksu, sedia Kaleidos, in colipolimero e acciaio cromato
Michele De Lucchi e Sezgin Aksu, sedia Kaleidos, in colipolimero e acciaio cromato

Ultime News

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views