Tra primitivismo e precisione: la nuova collezione di Alon Dodo

Il designer israeliano prosegue la sua ricerca sul dinamismo del legno e gli innesti metallici con una collezione dal carattere artigianale.

Alon Dodo è un designer-artigiano che ha fatto dell’autoproduzione di qualità la sua cifra stilistica. I suo mobili sono prevalentemente di legno, materiale che lavora rigorosamente a mano e il cui potenziale intrinseco non si esaurisce mai e continua ad offrirgli nuove possibilità stilistiche e compositive.

La collezione Carved è composta da varianti sempre diverse tra loro le cui diverse lavorazioni superficiali, tra cui l’intarsio, sono abbinate a innesti di pelle, ottone, bronzo, acciaio, corian e marmo. La sua ultima collezione si compone di tavoli e panche le cui gambe sono ottenute dall’intaglio di rovere massello.

Le giunture sono mimetizzate dall’effetto abbozzato del legno naturale che contrasta con la laccatura nera del piano, in cui placchette di ottone riparano (o evidenziano) le crepe preesistenti. Il tavolo è lungo 2.20 x 1 m mentre la panca misura 1.5 m x 35 cm. Il contrasto voluto tra la lavorazione naif in legno naturale e il richiamo kintsugi sul legno donano all'ensamble un dinamismo discreto.

Collezione:
Carved
Design:
Alan Dodo
Materiali:
rovere, ottone, ferro
Finitura:
naturale, nero laccato
Anno:
2021

Ultimi articoli in Design

Ultimi articoli su Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram