Mobile Housing System

Nel 1969 Domus dedicava la copertina del numero di luglio all'utopica proposta di una abitazione modulare scomponibile.

Pubblicato in origine su Domus 476/luglio 1969

In futuro tutti zingari?
Si è visto – dice Helmuth Schulitz – che (in America) l'aumento del "tempo libero" e della disponibilità di denaro aumenta la mobilità della società ma a questa mobilità, a questo piacere di cambiare di sede e di cambiare di ambiente, non corrisponde una adeguata mobilità delle attrezzature per abitare.

Come teorica è la 'flessbilità' Delle attuali abitazioni stabili, che in realtà non sono in grado di seguire con rapidi cambiamenti degli spazi le mutevoli necessità delle famiglie, così teorica è la 'mobilità' delle attuali abitazioni "su ruote" che in realtà sono così difficili a spostarsi che stanno sempre ferme E così avverrà – dice Schuitz – che un numero crescente di persone avrà più di una casa fissa (in città, al mare ecc.) e più di un'automobile (auto piccola per città, auto grande per viaggio roulotte per vacanze) come mezzo di collegamento. Tante macchine ferme, tanti locali vuoti cioè tanti 'contenitori' (mobili e non, attrezzati e non) periodicamente inutilizzati. Non è ragionevole allora pensare a un sistema unico che raccordi tutti i 'contenitori' (casa, auto roulotte garage, parcheggio) di cui ci serviamo per abitare e per spostarci?
Schema dei 'contenitori' su ruote.
Schema dei 'contenitori' su ruote.
Così Schulitz propone una formula di abitazione modulare 'scomponibile' in parti fisse e in parti mobili (su ruote con o senza motore).
Fisso e inamovibile sarà il grande 'contenitore' centrale, un ambiente con funzione non specifica, inserito stabilmente in una "struttura di servizio", una grande incastellatura e collegato agli impianti: mobili, e quindi agganciabili e sganciabili dal contenitore fisso, i contenitori minori, contenitori su ruote, attrezzati per funzioni specifiche, cioè la cellula-letto, la cellula-bagno, la cellula-cucina (che si possono variamente combinare fra loro) e la cellula-automobile, se cosi si può dire.
Queste enormi incastellature – che
dovrebbero sorgere in luoghi turistici
– dotate di servizi generali e
di rampe per accedere in automobile
ai vari piani, e quindi ai montacarichi,
dovranno accogliere le
"case mobili" che ognuno si potrà
portare dalla città. Gli ambienti,
separati e componibili, sono gli stessi
che vengono trasportati. Una volta
piazzato l'alloggio, ognuno ha la
propria vettura disponibile.
Queste enormi incastellature – che dovrebbero sorgere in luoghi turistici – dotate di servizi generali e di rampe per accedere in automobile ai vari piani, e quindi ai montacarichi, dovranno accogliere le "case mobili" che ognuno si potrà portare dalla città. Gli ambienti, separati e componibili, sono gli stessi che vengono trasportati. Una volta piazzato l'alloggio, ognuno ha la propria vettura disponibile.
Questa speciale mini-auto a due posti quotidianamente si sgancerà dal l'alloggio per girare nella città, e si riaggancerà la sera (i due sedili, girevoli e scorrevoli su guide, fungono da poltrone nel 'soggiorno'), ovvero, in tempo di vacanze, farà da motrice al rimorchio formato dagli altri contenitori su ruote. I disegni mostrano queste possibilità di agganciamento, sganciamento, abbinamento dei contenitori, e mostrano anche come questa formula S, adatti alla necessaria flessibilità degli alloggi, entro la "struttura di servizio". Struttura che potrà essere a molti plani e, come un casellario, variamente riempita dal contenitori inseriti. (I contenitori su ruote ma senza motore, che vengono mossi solo nelle occasioni dei viaggi, son collocati al loro posto per mezzo di gru. Le mini-auto salgono e scendono per montacarichi).
Alla mobilità, a questo piacere di cambiare di sede e di cambiare di ambiente, non corrisponde una adeguata mobilità delle attrezzature per abitare.
Pianta della struttura componibile.
Pianta della struttura componibile.
Planimetria della struttura componibile.
Planimetria della struttura componibile.

Articoli più recenti

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram