Rifugio Ustaoset

L’architetto norvegese Jon Danielsen Aarhus ha realizzato a Hol un bungalow rivestito di legno di pino che guarda le montagne, un lago e un ghiacciaio tutti nello stesso panorama.

Jon Danielsen Aarhus, Rifugio Ustaoset, Hol, 2017
Il rifugio è situato a 1.066 m sul livello del mare, a metà strada tra Oslo e Bergen, ai piedi di Hardangervidda – uno dei più grandi altipiani d’Europa. In assenza di collegamenti stradali, i materiali per la costruzione sono stati trasporati in elicottero.
Il terreno è stato sistemato manualmente per preservate la vegetazione esistente che a queste altitudini cresce molto lentamente. Le fondazioni consistono in pilastri poggiati sulla roccia. L’involucro esterno è stato realizzato durante i mesi estivi. Il resto è stati completato in pieno inverno, permettendo il trasporto dei materiali con moto sci.

 

Il bungalow è rivestito di legno di pino, sia internamente sia esternamente. Le finestre sono a triplo vetro, quindi molto efficienti termicamente. Guardano le montagne, un lago e un ghiacciaio, tutti nello stesso panorama. Con questa visione in mente, il progetto della stanza principale doveve integrare il paesaggio all’interno della capanna di legno. Tutta la facciata rivolta a ovest è quindi completamente vetrata. Il soffitto è inoltre leggermente inclinato in modo da proiettare ancor di più la stanza verso l’esterno. Insieme, soffitto e vetrata reinterpretano il gapahuk, una tradizionale tipologia di capanna norvegese usata per le escursioni in montagna.

Jon Danielsen Aarhus, Cabin Ustaoset, Hol, 2017
Jon Danielsen Aarhus, Cabin Ustaoset, Hol, 2017
Una capanna esistente di 29 mq è stata annessa alla nuova costruzione, e costituisce un ulteriore riparo. L’ingresso principale si trova nello stesso verso del vento dominante, tenendo in mente che la neve si accumulerà nel lato opposto del rifugio, in cui le finestre sono state posizionate più in alto. Gli aggetti del tetto sono generosi, per mantenere la neve il più possibile lontana dalle finestre. Poichè le finestre non si possono aprire, il tetto nasconde anche l’impianto di ventilazione.
Jon Danielsen Aarhus, Cabin Ustaoset, Hol, 2017
Jon Danielsen Aarhus, Cabin Ustaoset, Hol, 2017

Cabin Ustaoset, Hol
Tipologia: casa vacanze
Architetto:  Jon Danielsen Aarhus
Costruzione: TG-Bygg, Geilo
Superficie: 72 mq
Completamento: 2017

Ultimi articoli di Architettura

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram