Scuola Jean Moulin

Realizzata da Scape Architecture a Revin, in Francia, la scuola superiore Jean Moulin si adatta alla pendenza del terreno e crea un rapporto tra il costruito e l’ambiente naturale.

Duncan Lewis – Scape Architecture, Jean Moulin High School, Revin, France, 2016
La Cite Scolaire Jean Moulin fu costruita agli inizi degli anni Sessanta, con una configurazione ortogonale su tre livelli, in linea con i dettami del modernismo. Dopo mezzo secolo l’invecchiamento della struttura e delle sue attrezzature ha reso necessaria la ricostruzione dell’impianto scolastico.

 

Il progetto si basa sulla forte e condivisa necessità di creare un rapporto tra il costruito e l’ambiente naturale. L’edificio quindi si fonde assieme al paesaggio collinare. Caratteristica fondamentale del complesso è il tetto giardino, che permette una graduale transizione tra natura ed edificio, contenendo alberi, cespugli e rocce. L’intera nuova scuola offre un’architettura che prova a riconciliarsi con la natura e consapevole delle questioni energetiche.

Duncan Lewis – Scape Architecture, Scuola superiore Jean Moulin, Revin, Francia, 2016
Duncan Lewis – Scape Architecture, Scuola superiore Jean Moulin, Revin, Francia, 2016
Dalla spiananata di ingresso si apre un ampio foyer. La nuova scuola segue la topografia del terreno e risale gradualmente fino alla cima dell’altopiano, fino a una zona residenziale che la separa dal fiume. Le aule sono distribuite da lunghi edifici in linea, detti striscie. Gli edifici dispongono di ampie vetrate e terrazze, godendo di una splendida vista panoramica verso sud-ovest. Le bande sono ben distanziate in modo da ottimizzare gli spazi e l’illuminazione.
Duncan Lewis – Scape Architecture, Scuola superiore Jean Moulin, Revin, Francia, 2016
Duncan Lewis – Scape Architecture, Scuola superiore Jean Moulin, Revin, Francia, 2016
La cosiddetta “Agorà” è invece uno spazio unitario che segue la pendenza del terreno con una serie di rampe, facendo eco alle curve del fiume. Da queste rampe si accede alle aule e ai laboratori, attraverso ampi corridoi aperti.

Scuola superiore Jean Moulin, Revin, Francia
Tipologia: scuola
Architetti: Duncan Lewis – Scape Architecture  (principal); J De Giacinto – Off Architecture (Manal Rachdi + Tanguy Vermet), (associate)
Consulenza ingegneria: Egis Bâtiment Grand Est
Ingegnere strutture di legno: Barthes Bois
Ingegnere ambientale: Elioth (groupe Egis)
Acustica: Echologos Acoustique
Paesaggio: Base Paysage
Assistente gestione progetto: Asciste Ingénierie
Supervisione: Veritas
Coordinatore sicurezza: Qualiconsult
Gestione pianificazione: Plannibat
Superficie: 18.005 mq
Completamento : 2016

Ultimi articoli di Architettura

Altri articoli di Domus

China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views