Full Guard 2.5, lo smartwatch ibrido di Diesel

Le lancette sono vere, il display da 1,39 pollici è digitale. In linea con la tradizione del marchio, la cassa ha misure importanti. 

Lo guardi e sembra un orologio, lo tocchi e scopri che è uno smartwatch. Firmati da Diesel e prodotti da Fossil, i quattro modelli di Full Guard hanno il loro punto di forza nella grande cassa in acciaio. Il display Amoled da 1,39 pollici (400x400 pixel) è incastonato in un corpo rotondo in acciaio da ben 47 millimetri. Ha ovviamente funzioni touch ma sulla sinistra troviamo anche una grande corona con pulsante e altri due tasti per muoversi nel menù, selezionarne le diverse voci o accedere a funzioni speciali.

La connessione al telefono è garantita dal Bluetooth, a bordo Full Guard 2.5 ha anche il WiFi mentre a muovere il tutto pensa Wear Os, il sistema operativo di Google per gli orologi intelligenti. Grazie all’app omonima siamo riusciti a connettere in un istante sia dispositivi Android che iOS. L'app infatti pesca i dati dal nostro account Google (è necessario averne uno) ma anche dal telefono. Appena acceso basta un pulsante per far partire la sincronizzazione e dopo una decina di minuti l’orologio è configurato.

La prima cosa che si fa con un orologio del genere è scegliere il quadrante. A bordo ce ne sono quattro che riprendono il design di modelli analogici di Diesel ma se ne possono aggiungere tanti altri. Il più comodo è sicuramente Flicker, quello che si vede in foto. Se le lancette mostrano l’ora in maniera tradizionale, due piccoli quadranti mostrano l’autonomia della batterie e il battito cardiaco. Quest’ultimo aspetto rivela che Full Guard è sì attento allo stile ma anche allo sport. A bordo ha il sensore del battito cardiaco che può essere regolato in due modi. In stato di quiete misura il battito ogni venti minuti mentre quando facciamo attività lo monitora costantemente. E proprio nell'ottica sportiva l'orologio gode di impermeabilità fino a 5 atmosfere. Vale a dire che può essere lavato sotto la doccia, possiamo portarlo in piscina (ma non ha funzioni per il nuoto) o al mare e perfino concederci qualche breve apnea fino a massimo 50 metri.

Va da sé che, avendo Wear OS e un microfono, basta premere il pulsante centrale per accedere all’assistente vocale di Big G, talvolta un po’ lento e impreciso, mentre Diesel ha inserito nel Full Guard delle personalizzazioni curiose. Basta premere il tasto in alto per entrare nella modalità Meteo che modifica il display mostrando dei raggi di sole o di pioggia sulle lancette, Attività che è pensata per lo sport e Non disturbare per quando dormiamo o siamo in riunione.

Insomma, questo Full Guard 2.5 si è rivelato un buon dispositivo per tutti i giorni, con un design bello e accattivante e un prezzo piuttosto abbordabile. Le versioni sono quattro e si distinguono per materiali e colore. La prime tre costano 349 ovvero e offrono cassa nera, cinturino in silicone nero e dettagli rossi, oppure cassa color acciaio, cinturino in pelle nera e dettagli neri e infine cassa antracite, cinturino in pelle marrone e dettagli blu, sicuramente la più bella ed elegante. L’ultima versione ha cassa antracite, cinturino in acciaio dello stesso colore e dettagli neri e costa 20 euro in più.

Ultime Product News

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram