Assemble. How we build

La mostra di Assemble all’Architekturzentrum Wien non parla solo del modo in cui costruiamo, ma vuole riflettere sulla situazione economica, sociale e politica della nostra società.

"Assemble. How we build", veduta della mostra 1, Architekturzentrum Wien, 2017
L’Architekturzentrum Wien ha presentato la prima mostra che indaga in modo completo l’opera di Assemble: “Assemble. How We Build”. Il collettivo londinese combina attivismo sociale e politico con poetiche spaziali e propone nuovi modelli ambientali ed economici. “La mostra non parla solo del modo in cui costruiamo, della relazione tra come vengono fatte le cose e come sono assemblati i materiali; vuole riflettere sulla situazione economica, sociale e politica della nostra società” – dicono i membri di Assemble . I loro progetti sono prototipi di modi diversi di costruire la città e la società.

 

Nella mostra all’Architekturzentrum Wien, Assemble realizza la riproduzione di dieci dei loro “prototipi” costruiti, con installazioni di grandi dimensioni che trasmettono un’esperienza tridimensionale e tattile. Video, schizzi, disegni e altri documenti mostrano i loro processi comunitari in cui si da forma alla materia. I campioni dei materiali utilizzati aggiungono un’ulteriore dimensione tattile alla mostra.

"Assemble. How we build", veduta della mostra, Architekturzentrum Wien, 2017
"Assemble. How we build", veduta della mostra, Architekturzentrum Wien, 2017


fino al 11 settembre 2017
Assemble. How we build
a cura di Angelika Fitz, Katharina Ritter
Architekturzentrum Wien
Museumsplatz 1, Vienna

 

 

Ultime News

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram