Dedalo: Tino

Presentato a Cersaie 2012, Tino è un lavabo disegnato da Enrico Azzimonti per Dedalo, realizzato in uno speciale marmo monolitico leggerissimo, grazie a una tecnologia brevettata che diminisce il peso di circa il 65%.

Dedalo , nuovo brand lanciato lo scorso aprile, nasce dalla volontà dei suoi due fondatori, Elia Devoti ed Elisa Dominici, di creare prodotti in marmo monolitico leggerissimo grazie a una tecnologia brevettata di cui l'azienda detiene l'esclusiva proprietà. I lavabi sono caratterizzati da volumi complessi e al tempo stesso armonici, frutto di studi tridimensionali che enfatizzano al massimo la vocazione scultorea propria dei materiali lapidei. La tecnologia utilizzata consente di realizzare prodotti voluminosi e al tempo stesso estremamente leggeri, diminuendo così il peso di circa il 65%, al punto che tutti i prodotti sono in grado di galleggiare.

Il peso del marmo è da sempre considerato uno dei limiti per il suo impiego: alleggerendolo si abbassano i costi di trasporto, si muovono pù facilmente i prodotti all'interno dei cantieri e soprattutto si ottiene una notevole flessibilità d'impiego. Grazie alla leggerezza raggiunta, il peso di questi prodotti è analogo a quello della ceramica, se non inferiore, ed è quindi possibile installare i lavelli su qualunque tipo di mobile o supporto senza dover creare ulteriori strutture per sopportare pesi elevati.

Questi aspetti tecnici sono comuni a tutta la linea di lavandini presentati a Cersaie 2012 tra cui figura Tino, disegnato da Enrico Azzimonti , che lo descrive così: "Evoluzione della macina, elemento antico e ovunque presente, dove forma, funzione e materia si intrecciano fino a dar vita ad un'opera in equilibrio tra arte e necessità." Le dimensioni del lavello sono di 38,5 cm x 38,5 cm x 50 cm, con un peso di 35 kg.
Lavello superleggero Tino di Enrico Azzimonti per Dedalo
Lavello superleggero Tino di Enrico Azzimonti per Dedalo
La realizzazione materiale è demandata alla Devoti 3D , un'azienda di famiglia fondata a Carrara nel 1960 e caratterizzata dall'elevata qualità di produzione e dalla grande accuratezza nella scelta dei materiali, tutti acquistati e selezionati direttamente in cava. Ogni prodotto viene realizzato completamente all'interno delle strutture dell'azienda, da manodopera locale e altamente specializzata combinando l'uso di macchinari all'avanguardia e fasi di lavorazione manuale.
Lavello superleggero Tino di Enrico Azzimonti per Dedalo
Lavello superleggero Tino di Enrico Azzimonti per Dedalo
Enrico Azzimonti, nato nel 1966 e laureato in Architettura al Politecnico di Milano, ha fondato uno studio di progettazione che si occupa, oltre che di progettazione architettonica anche di Industrial Design.Dal 1998 collabora fattivamente con il designer catalano Jordi Pigem. I suoi lavori si sono fatti notare in concorsi ed esposizioni internazionali (Young and Design, Folding chair competition, JVC New Generation Camera, Safety Frame Dainese, Surviving Fuorisalone, Food design Guzzini, Opos, 100% Design, Salone Satellite di Milano, Biennale Internazionale di Saint-Etienne, Salone Nude di Valencia, The New Italian design presso la Triennale di Milano, Ceramic Tiles of Italy Milano-Bologna), e alcuni dei suoi lavori fanno parte della collezione permanente del Museu de les Arts Decoratives di Barcellona. Ha tenuto workshop in alcune università italiane tra cui lo IUAV di Venezia, lo IUAV di San Marino, l'Università La Sapienza di Roma, e presso l'Istituto Marangoni di Milano. Svolge attività didattica dal 2006 all'Istituto Europeo di Design di Milano affrontando con i suoi studenti sperimentazioni progettuali con GreenCross e aziende quali Campingaz, Coleman, Tecnoargilla, TVS. Tra i suoi clienti: TVS, Lavazza, Fratelli Guzzini, Coop, Jvc, Diamantini&Domeniconi, Bilumen, Risolì, Demolli.
Lavello superleggero Tino di Enrico Azzimonti per Dedalo
Lavello superleggero Tino di Enrico Azzimonti per Dedalo
Lavello superleggero Tino di Enrico Azzimonti per Dedalo
Lavello superleggero Tino di Enrico Azzimonti per Dedalo

Ultime News

Altri articoli di Domus

China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views