Salone del mobile e Fuorisalone 2019

Il futuro della mobilità al Fuorisalone

L'evento dedicato al design, come oramai è tradizione, si allarga al segmento automotive, con nuovi sistemi all'insegna dell'innovazione e della sostenibilità. E tantissime concept car elettriche in mostra.

Come tutti gli anni, i grandi brand automobilistici partecipano al Fuorisalone (dal 9 al 14 aprile) con installazioni suggestive che raccontano la loro filosofia e il loro concetto di mobilità futura. Oltre a essere l'occasione di presentare i nuovi modelli ma anche i prototipi in via di sviluppo.

Peugeot
La Casa de Leone esporrà in via Savona 56,  tre anteprime nazionali  esposte al Salone di Ginevra: la nuova 208, con una variante 100% elettrica, oltre alle unità benzina e diesel; la e-Legend concept: il prototipo che rappresenta il punto di vista della casa per la mobilità del futuro, in fatto di elettrificazione, guida autonoma e auto connessa; il Leone monumentale, alto circa 5 metri e lungo 12, simbolo della Casa da oltre 160 anni, realizzato dal Peugeot Design Lab. Infine il progetto #UNBORINGTHEFUTURE firmato da Peugeot Design Lab: un’esposizione che racconta e sviluppa, da diverse angolature, il percorso intrapreso da Peugeot verso l’elettrificazione con un'animazione realizzata ad hoc per l'evento. Peugeot è main sponsor dello Speciale Domus Design Week 2019.

Lexus
Durante la kermesse milanese dedicata al design e alla creatività, Lexus mette in scena (da Superstudio Più in via Tortona 27) la sua visione del design attraverso l’installazione “Leading with light” realizzata dallo studio giapponese Rhizomatiks. La luce, sinonimo di avanguardia e sviluppo umano, diventa la protagonista indiscussa dell’esperienza immersiva offerta dal brand lusso del gruppo Toyota.

Hyundai
Partecipa al Fuorisalone 2019 con un’esposizione ispirata al motto “Style Set Free” presso l’Opificio 31. In quest’occasione svela in anteprima nuove interpretazioni di un’esperienza unica: vivere l’auto nell’era della guida autonoma. Il brand racconta così l’approccio innovativo sul design degli interni nei veicoli elettrificati, presentando un concept avveniristico in cui prendono vita forme artistiche legate ai futuri stili di vita.

BMW
Il marchio tedesco sarà protagonista alla prima edizione di BluE, manifestazione dedicata alla mobilità del futuro, forte della propria esperienza nell’ambito della mobilità elettrica. Il concept vehicle BMW iX3, primo SAV a trazione elettrica del gruppo atteso per il lancio nel 2020, sarà presente. Le vie attorno a Porta Venezia vedranno anche la presenza delle e-bike della casa automobilistica, che è anche partner di due iniziative con Casa Lago e Studio Locatelli.

Honda
L’evento celebra la prima apparizione pubblica di Honda e-Prototype dopo il lancio al Salone di Ginevra. La vettura regala un’anteprima del modello a batteria elettrica prodotto di serie dalla Casa per il mercato europeo e sarà disponibile a partire dalla seconda metà dell’anno. Per questo ha realizzato un ambiente ispirato al concept del design di Honda e-Prototype, Honda experience - Casa Connessa Tortona, un'esperienza immersiva per raccontarlo al grande pubblico. I visitatori potranno vivere un'esperienza immersiva con, al centro, l'Albero dell’energia, elemento importante del design di questo modello. Da Garden House, via Tortona 21.

Citroen

Land Rover
“Live for the City & The Art  of Urban Being”: un suggestivo percorso interattivo allestito presso la Galleria Blindarte in Brera (via Palermo 11) dove il design della nuova Range Rover Evoque è reinterpretato in chiave artistica. Un progetto che mira a svelare l’auto in tutta la sua interezza, progettata secondo i canoni di un lusso responsabile. Due le installazioni artistiche en plein air, una in Zona Tortona e l’altra in Brera.

Jaguar
Partendo dai valori di inclusione, libertà e creatività i designer Jaguar hanno dato vita a un percorso di scoperta che comincerà dalla visione decostruita della Jaguar XE nel cuore del Chiostro Nina Vinchi del Piccolo Teatro Grassi (in via Rovello, 2). “The Future Legacy” vivrà attraverso la Jaguar XE: i componenti dell'elegante auto verranno sospesi nell'aria a raccontare ogni dettaglio costruttivo, con un'angolatura che ne permetterà la visione totale. Potrete anche vedere la vettura, nella sua interezza, esposta nel Cortile dell’Orologio di Palazzo Litta (corso Magenta 24).

Citroën
Nell’anno del suo centenario, Citroën presenta un allestimento curato da Matteo Ragni Studio, all’interno dello spazio di via Stendhal 35. Un percorso espositivo che racconta la sua evoluzione fino alla visione contemporanea del brand francese. Al termine accoglierà i visitatori un oggetto di design, a firma di Matteo Ragni,  ispirato al logo Citroën. All’interno dell’allestimento, un’imponente scultura realizzata con diversi componenti delle auto che insieme danno forma al famoso Double Chevron che identifica da sempre Citroën: si tratta di ‘Made With Icons’, una creazione realizzata dal designer Jean-Baptiste Sénéquier con l’obiettivo di ricordare il centenario della Marca attraverso oggetti immediatamente riconducibili a Citroën. Infine, in un continuo dialogo fra passato e presente, due vetture emblematiche, in omaggio alla storia del brand: Citroën 2CV con la firma “Origins since 1919” che rende omaggio al passato e Citroën C5 Aircross, il nuovo SUV  moderno e tecnologico.

Jaguar

Audi
Un’installazione “e_Domesticity”, progettata dallo studio Asymptote Architecture New York, che simboleggia una rivoluzionaria stazione di ricarica, sarà presente in piazza Sempione con uno sguardo anche all'evoluzione dell'architettura in rapporto al progredire della rivoluzione elettrica. L’Arco della Pace e i Caselli Daziari ospitano gli spazi di Audi City Lab: laboratori di idee e di innovazione, con attività e incontri multidisciplinari; tema centrale delle riflessioni sarà, ovviamente, la rivoluzione della mobilità sostenibile. Audi City Lab sarà anche presente nel Cortile d'Onore dell'Università Statale, in partnership con Interni, attraverso un pannello che guida alla scoperta dell'installazione principale; mentre in via Montenapoleone, una teca, progettata con Edra, ne richiamerà i valori.

Volvo
Polestar, marchio di auto elettriche ad alte prestazioni di proprietà della Volvo Car Group e Zhejiang Geely Holding, ci porta verso il futuro con  “Into the Light” (all'Opificio 31, via Tortona 31). Una doppia esposizione che si concentra sul futuro in elettrico delle automobili che si presenta in due strutture: una stazione di servizio che rappresenta le conquiste più innovative dell’ingegneria e una pista di macchinine.

Tesla
Per la Design week apre per la prima volta la Tesla Design Lounge in piazza Gae Aulenti diventando un luogo di aggregazione, ideato con la rivista The Way Magazine che ha chiamato i Radicity (associazione di architetti che si occupa di rigenerazioni urbane eco-sostenibili) e Saket Sethi (l'architetto indiano che ha realizzato la casa privata con il “green rooftop” più grande dell’India) a rappresentare con un'installazione, il concetto di energia green.

Altri articoli di Domus Salone

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram