TAMassociati

Taking Care – progettare per il bene comune è la missione di TAMassociati

Healing garden, Port Sudan, Sudan, 2012 (courtesy of Massimo Grimaldi and Emergency)

Taking Care – progettare per il bene comune è la missione di TAMassociati. Il lavoro dell’ufficio fondato da Massimo Lepore (Udine, 1960), Raul Pantaleo (Milan, 1962) e Simone Sfriso (Londra, 1966) dimostra che l’architettura può essere un mestiere al servizio della collettività e uno strumento di azione civile.

Lo studio opera in contesti eterogenei, ma è conosciuto soprattutto per i progetti in contesti emergenziali, in Africa e Medio Oriente, spesso in collaborazione con organizzazioni non governative quali Emergency. Mattoni di terra cruda e intrecci di bambù, volte ribassate di laterizio e tetti a falda di lamiera costituiscono un vocabolario semplice e austero che gli architetti utilizzano per offrire bellezza e dignità a territori tormentati dal conflitto.

TAMassociati propone una modernità diversa, alternativa a un modello di sviluppo occidentale che ha perso il senso della misura. Per usare le parole del filosofo e pedagogista austriaco Ivan Illich, le loro architetture sono uno “strumento per la convivialità”: favoriscono l’auto-sussistenza, utilizzando tecniche e competenze locali per trovare soluzioni contemporanee e sono sempre attente al contesto sociale e alle necessità delle comunità.

Ne è un esempio l’eco-villaggio H20S, costruito nel villaggio di Keur Bakar Diahité, in Senegal, nel 2017. Il centro comunitario presenta una struttura di terra battuta che è stata costruita insieme agli abitanti del villaggio, con cui i tecnici hanno intrapreso un percorso didattico per approfondire questioni legate alla costruzione e all’efficienza agricola.

Taking Care è stato anche il tema che lo TAMassociati ha scelto per il Padiglione Italia della Biennale Architettura del 2016. Con questo progetto curatoriale lo studio ha avuto l’opportunità di espandere la propria pratica con una riflessione più ampia, che fosse strumento di pensiero, di incontro e di azione: una raccolta di casi studio, una discussione con i diversi attori che agiscono nelle periferie urbane e del mondo, e la realizzazione di cinque mini-architetture nate dalla collaborazione di architetti e ong.

Altri tra i migliori studi di architettura

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram