Skymetric

Lino Russo, giovane grafico e fotografo di Napoli, cerca le geometrie elementari degli edifici, attraverso i volumi, il colore – sempre azzurro – del cielo e i colori brillanti delle architetture.

Lino Russo, Skymetric
La parola skymetric è composta da cielo (sky) e metrica (geometrico); costruzione artefatta di porzioni di edifici.
L’immagine evidenzia la decontestualizzazione di luoghi e spazi architettonici al fine di alterarne la struttura naturale. I luoghi presi in considerazione hanno in comune il fatto di essere tutti completamente squadrati, regolari e schematici, in modo da ottenere scatti geometrici in un contesto minimalista, dove la semplicità e la pulizia regnano sovrani. Altro elemento comune è il cielo: infatti ogni scatto mostra uno sfondo azzurro che contrasta decisamente con i colori brillanti delle architetture. Così questi luoghi cessano di esistere, la visione che ne risulta, fatta solo di composizioni e strutture sistematiche e organizzate, non sarà più accostabile all'originale.

Lino Russo è un giovane grafico, studente del corso di Graphic design presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli. La geometria e il minimalismo sono alla base del suo lavoro, orientato principalmente al branding e su sperimentazioni di fotografia, illustrazione e video.

Sodales purus vel vero possimus temporibus venenatis

Sodales purus vel vero possimus temporibus venenatis

China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views