Il curatore della Biennale Architettura di Venezia 2020 sarà Hashim Sarkis

L’architetto libanese Hashim Sarkis è stato nominato direttore della XVII edizione della rassegna d’architettura.

Il responsabile degli Hashim Sarkis Studios (HSS), che hanno sede a Beirut e a Boston, è stato scelto come direttore della Biennale Architettura di Venezia 2020 dal presidente della Biennale Paolo Baratta.

Sarkis è stato preside della Scuola d’Architettura e Urbanistica del Massachusetts Institute of Technology (MIT) e ha preso parte a varie edizioni della Biennale come membro della giuria internazionale e come partecipante nei padiglioni degli Stati Uniti e dell’Albania.

“Con Hashim Sarkis la Biennale si è dotata di un curatore particolarmente attento ai temi e ai punti critici che la contrastante varietà delle realtà sociali di oggi propone al nostro spazio di vita”, dichiara Baratta a proposito della sua scelta.

“Il mondo mette l’architettura di fronte a nuove scommesse”, afferma Sarkis. “Conto di lavorare con gli architetti che parteciperanno da ogni parte del mondo per immaginare tutti insieme come essere all’altezza di queste sfide.”

I progetti d’architettura realizzati da Sarkis vanno da ristrutturazioni residenziali nel Massachusetts a piani regolatori in Libano.

La Biennale Architettura di Venezia sarà aperta dal 23 maggio al 29 novembre 2020, con l’inaugurazione a partire dal 21 – 22 maggio.

Ultime News

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram