Caffè Entre Portas

Una vecchia casa nel cuore di Pinhel, in Portogallo, è stata tramutata in un bar ristorante da depA Architects: un luogo dove vecchio e nuovo si incontrano attreverso il legno, la pietra e il cemento.

depA Architects, Entre Portas café, Pinhel, Portugal, 2017
Gli architetti di Porto depA Architects hanno trasformato una vecchia casa portoghese in bar ristorante che mira a diventare un punto di riferimento nella città di Pinhel, a nord-est del Portogallo. Entre Portas è situato nel cuore del centro storico della città.
A partire da una vecchia casa buia, il progetto ha mantenuto e sfruttato le pareti massicce di granito e la struttura del tetto in legno che, insieme a un processo di demolizione selettivo, ha determinato la creazione di nuovi spazi interni fluidi e luminosi. Sul lato della parete con la roccia a vista è stato aggiunto un nuovo volume di cemento grezzo che organizza i flussi negli spazi pubblici.

 

Dal piano terra si accede alla zona dei servizi, scavati nella roccia, rafforzando il forte legame spaziale e materico con l’edificio preesistente. Al piano terra anche la zona bar/caffetteria è stata arricchita dalla roccia a vista da una parte, e dal cemento dall’altra. Al piano superiore si trova una sala da pranzo e una zona lounge a doppia altezza che dialoga con il piano sottostante.

Fig.14 depA Architects, Caffè Entre Portas, Pinhel, Portogallo, 2017
Fig.14 depA Architects, Caffè Entre Portas, Pinhel, Portogallo, 2017
La roccia solida, le texture di cemento e i colori sono bilanciati dalla neutralità del legno – presente nella struttura originale del tetto e nei mobili – progettato anche come mobile contenitore per nicchie sceniche. La facciata, che guarda la piazza centrale, è stata trattata con un linguaggio contemporaneo, coerente con i nuovi interni e con le aperture ritmate che richiamano l’estetica del centro storico.

Entre Portas
, Pinhel, Portogallo
Tipologia: bar ristorante
Architetti: depA Architects – Luís Sobral, Carlos Azevedo, João Crisóstomo
Team di progetto: Luís Sobral, Carlos Azevedo, João Crisóstomo, Margarida Leitão, Miguel Santos, Sara Pontes, Francisco Crisóstomo, André Oliveira
Ingegneria strutturale e idraulica: NCREP         
Ingegneria elettrica: CPX
Area: 280 mq
Completamento: 2017

Ultime News

Altri articoli di Domus

China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views