Recycled Tijuana

Ispirata dal lavoro di Teddy Cruz sugli spostamenti di vecchie abitazioni prefabbricate da San Diego a Tijuana, in questa serie Laura Migliorino racconta le persone che vivono nelle case riciclate.

Occidente Nuevo Tijuana
Il mio lavoro ha sempre cercato di cogliere i rapporti tra l’uomo e l’ambiente in cui vive.
La natura intima dell’abitazione, del riparo e dell’ambiente di vita è così essenziale nella sua definizione che i tre concetti non sono separabili. Le emozioni che le nostre case provocano sono potenti, e influenzano la nostra vita. Se guardiamo l’evoluzione della razza umana dalla preistoria ai giorni nostri, osservare il loro modo di ripararsi è la chiave per comprendere la civiltà. Negli ultimi dieci anni ho guardato e esplorato il rapporto simbiotico e intimo tra le persone e le loro case.
Occidente Nuevo Tijuana
Laura E. Migliorino, Occidente Nuevo: Recycled Tijuana . In apertura : casa di Juliana e Julio. Sopra : Familia Robles

Nei primi anni del 2000 ho iniziato a interessarmi allo sprawl suburbano, curiosa di sapere chi ci vivesse. Ho lavorato a un progetto per trovare la diversità in periferia. The Hidden Suburbs: A Portrait è una serie che cerca di rivelare la diversità che esiste nella periferia dell’anello esterno di Minneapolis e St. Paul. Le immagini dissipano lo stereotipo della suburbanità e sfidano le ipotesi circa i residenti suburbani: quando penso a un abitante dei sobborghi penso a un bianco, cristiano, conservatore e repubblicano, ma quei ritratti raccontano una storia diversa.

Questo lavoro mi ha fatto conoscere l’architetto Teddy Cruz e ha ispirato il mio progetto successivo Occidente Nuevo Tijuana: The People. Il lavoro di Cruz è dedicato ai fenomeni di trasferimento delle abitazioni più vecchie da San Diego a Tijuana.

L’articolo del New York Times “Shantytowns as a New Suburban Ideal” meglio descrive la relazione: “Uno dei luoghi più strani di Tijuana è una fila di vecchi bungalow della California adagiati sopra una struttura in acciaio cava. Una volta destinati alla demolizione al di là del confine, sono stati caricati sui camion e portati a sud dagli sviluppatori urbani, che li hanno venduti ai residenti locali”.

Laura E. Migliorino, <i>Occidente Nuevo Tijuana: The People</i>
Laura E. Migliorino, Occidente Nuevo: Recycled Tijuana , Irene dos Hijas

Il progetto Occidente Nuevo fa anche riferimento al progetto di Robert Adams The New West, uno splendido saggio fotografico sulle case di nuova concezione che sorsero in tutto il paesaggio occidentale durante la metà degli anni ’70. Partendo, in maniera ironica, dal lavoro di Adams, questa serie cattura un nuovo occidente creato dalle macerie di quello che è ormai diventato il vecchio west. Gli insediamenti residenziali a Tijuana, in Messico, sono stati creati attraverso il riutilizzo delle abitazioni più vecchie della zona di San Diego. Il processo di delocalizzazione di intere case e resti di abitazioni si verifica da diversi decenni, con conseguenti quartieri Tijuana costruiti quasi interamente di architettura riciclata.

La serie racconta le persone che vivono in case riciclate. Queste case sono state tramandate di generazione in generazione e sono abitate con orgoglio. I ritratti riflettono l’apertura e il calore della gente di Tijuana. Ogni immagine esprime una storia, una conversazione su questo fenomeno di “trasferimento” di case da San Diego a Tijuana. I volti accoglienti invitano a entrare e condividere il viaggio che queste case hanno intrapreso 50 o anche solo 5 anni fa.

 

Laura Migliorino è nata a Cleveland, Ohio, ed è cresciuta in un sobborgo meridionale di Chicago. I quattro nonni immigrati dallItalia e le sue orgini continuano a influenzarne vita e lavoro. È laureata alla School of the Art Institute di Chicago e ha seguito un master allUniversità del Minnesota. Insegna fotografia allAnoka-Ramsey Community College. Ha ricevuto numerose borse di studio dalla Jerome Foundation, e dalla Minnesota State Arts Board, oltre a diversi premi. Il suo lavoro è presente nella collezione permanente del Walker Art Center, del Weisman Museum di Minneapolis e del Minnesota Center for Book Arts. Espone a livello internazionale da oltre 30 anni.

Ultimi articoli di News

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram