Questo mese: Domus 971

In questo mese

Copertina

18 giugno 2013, Rimini: Stefano
Paganelli, sommozzatore del
Dive Planet di Rimini, s’accinge
a immergersi a circa undici
chilometri dalla costa italiana
per fotografare i resti dell’Isola
delle Rose, una piattaforma
artificiale che fu costruita tra il
1965 e il 1966 da Giorgio Rosa.
Proclamata Stato indipendente
nel 1968, fu demolita nel 1969

Editoriale: Meteo Marino

L’Istituto Italiano di Cultura di Stoccolma

Cold Case

Journal


Cronache da Gezi Park

La cronaca della protesta a Gezi Park e le riflessioni della sociologa turca Pelin Tan sul potere collettivo messo in atto nello spazio urbano

Solo House

Gli architetti cileni Mauricio Pezo e Sofia von Ellrichshausen erigono nelle campagne della Frangia d'Aragona, in Spagna, una casa di vacanza monolitica e, allo stesso tempo, trasparente

La tecnologia è la nostra modernità

L’abbraccio entusiastico della nostra epoca alla tecnologia, equiparata quasi a una religione, ci tutela dal rischio dell’alienazione sociale. Ma per un vero cambiamento, sostiene Kazys Varnelis, dobbiamo superare la cultura della Rete.

Google Glass

L’esperta di arte e tecnologia Hannah Gregory ci introduce nel mondo di GoogleGlass, riflettendo sulle implicazioni che la visione aumentata che questi occhiali consentono hanno nella società del controllo.

Portogallo: interventi su piccola scala

Al tempo della crisi, alcuni giovani studi portoghesi sono alla ricerca di un approccio alternativo: lottano per una causa sociale utilizzando l'architettura

DEFCAD: l’arma dell’informazione

Domus incontra Cody Wilson, lo studente di legge che ha progettato la prima pistola realizzata con una stampante 3D, per parlare degli effetti della trasformazione tecnologica e informatica

Gammel Hellerup Gymnasium

Bjarke Ingels è tornato nella scuola in cui ha studiato dai 16 ai 19 anni, per progettare una nuova palestra: una collina artificiale, che all'esterno funziona da piazza pubblica.

Gli attentati del 1993

Una riflessione sulle conseguenze culturali degli attentati terroristici avvenuti in Italia nell’estate del 1993 e sul significato degli interventi di ricostruzione del patrimonio storico-artistico danneggiato.

OpenDesk

Con il progetto OpenDesk di 00:/, modello Freemium di fabbricazione digitale, la fabbrica diffusa sbarca in centro città.

Il design, la politica e la nuova retorica

Un’acuta analisi di Justin McGuirk dimostra come la terminologia idealistica del design, inerentemente progressista, sia oggi usata per sviluppare programmi ultraconservatori.

The Housing Act

Ispirato a una reale lotteria organizzata nel microscopico Principato di Andorra dai proprietari di un appartamento per liberarsi dal mutuo, The Housing Act porta alla ribalta i concetti paradossali di un’architettura contemporanea strettamente implicata nel sistema globale.

Inujima Art House Project

Inujima è una piccola isola nel Mare Interno di Seto, in Giappone. Dal 2010 è sede della Setouchi Triennale: un festival di architettura e arte, che cerca di rivitalizzare l'economia locale con un programma illuminato.

Environmental Communications

Tra la fine degli anni Sessanta e l’inizio degli Ottanta, il collettivo Environmental Communications di Venice, California, ha dato vita a una delle prime letture visuali della trasformazione della città contemporanea attraverso un sistematico e minuzioso lavoro fotografico condotto sul territorio di Los Angeles.

Sulle riviste d’architettura

Per il loro ruolo storico di fucine di dibattito democratico e di crocevia di competenze, le riviste di architettura italiane sopravviveranno all’attuale crisi editoriale, sostiene Fabrizio Gallanti.

Mobili


Panorama