DFM Design Finland - Notizie - Domus
DFM Design Finland
 

DFM Design Finland

Alla Kristiina Lassus Studio Design Gallery, il design finlandese incontra l'imprenditoria italiana, con qualche anticipazione del Salone 2012

 

Notizie

Design Finland Milano è un progetto curato da Kristiina Lassus che intende promuovere il miglior design finlandese contemporaneo, coinvolgendo creativi noti internazionalmente, Harri Koskinen, Johanna Gullichsen, Sauli Suomela e Arni Aromaa (Pentagon Design), Esa Vesmanen (Pure Design) e Håkan Långstedt (Saas Instruments) per questo primo appuntamento.

Il 2012 vede Helsinki World Design Capital 2012. Un ruolo meritato sia per 'storia' sia per una scuola apprezzatissima che continua a regalare professionisti di grande livello. Un ruolo di capitale culturale che sembra confermato anche dall'intenzione dichiarata dalla Fondazione Guggenheim di aprirvi la sua sesta sede, dodicimila metri quadrati, di cui quattromila da esposizione, per uno spazio di medie dimensioni dal costo previsto di circa centosettantotto milioni di dollari.

È questo l'orizzonte in cui viene presentato, presso lo Studio Design Gallery di Kristiina Lassus a Milano, un progetto di internazionalizzazione del design finlandese e del suo know how. Cinque i creativi che hanno partecipato proponendo la propria visione del quotidiano, fatta di ricerca, innovazione, tecnica e creatività e che si sono confrontati con la migliore imprenditoria italiana.

Håkan Långstedt con Saas Instruments; Johanna Gullichsen con il suo marchio Johanna Gullichsen Textile Craft&Design; Sauli Suomela e Arni Aromaa con Pentagon Design; Esa Vesmanen con Pure Design e Harri Koskinen, offrono un panorama ricchissimo di spunti e di soluzioni per il mondo che gravita intorno al design contemporaneo. Dalla luce all'arredo, all'oggettistica.

Harri Koskinen, Jalo

Harri Koskinen, Jalo

Harri Koskinen è un affermato e apprezzato designer a livello internazionale. Lo dimostrano le sue collaborazioni con aziende dall'alto contenuto di design come Artek. Cassina (Italia), Montina (Italia), Iittala, Issey Miyake Inc, Swarovsky, Venini (Italia)… Ha vinto numerosi premi tra i quali citiamo il Compasso d'Oro, e i suoi lavori sono stati pubblicati sulle principali testate internazionali del settore. La sua Block Lamp è presente nella collezione permanente del MOMA a New York. Molteplici le novità per l'anno 2012 firmate da Harri Koskinen: dalla sedia "Lento" per Artek alla panca January per Nikari, al portacandela Loistava per Iittala, azienda che gli ha affidato l'incarico di Design Director da gennaio 2012. Ma anche il progetto di interior Eat&Joy – di cui è anche azionista - spazio commerciale inaugurato a fine 2011, che propone cibi biologici (provenienti da produttori di piccole dimensioni). La vena creativa di Harri Koskinen si esprimerà nella prossima primavera nell'esposizione Teos presso la rinomata galleria d'arte Forsblom di Helsinki.

Sauli Suomela e Arni Aromaa, Siro

Sauli Suomela e Arni Aromaa, Siro

Sauli Suomela e Arni Aromaa sono i fondatori e i direttori creativi di una delle principali agenzie di design del Nord Europa: Pentagon Design. I campi in cui Pentagon Design opera spaziano dai beni di consumo ai servizi sino alla progettazione ambientale. Composta da alte professionalità al proprio interno - l'azienda è formata da un gruppo di sedici esperti - Pentagon Design offre una collaborazione a diversi livelli nell'ambito del design. Il progetto che verrà lanciato nella primavera/estate 2012 è la lampada Siro prodotta da Koleksiyon: si tratta di una serie che si svilupperà inizialmente con un paio di lampade da terra e una da tavolo la cui silhouette si esprime in una sola linea, realizzata con un tubolare di 20 mm di alluminio bianco.

Saas Instruments, lampada Tube

Saas Instruments, lampada Tube

Håkan Långstedt è CEO della Saas Instruments, azienda d'avanguardia finlandese nel campo dell'illuminazione. Impegnata nella sperimentazione e applicazione prima nella tecnologia della fibra ottica e negli ultimi anni nella nuova tecnologia LED, i suoi progetti spaziano dall'allestimento di spazi esterni a quelli d'interni – privati e pubblici – esaltando soprattutto gli aspetti di efficienza energetica e di qualità luminosa. Con soluzioni personalizzate sulla base delle esigenze del cliente. Informazione in anteprima: nella primavera 2012, durante il Salone del mobile di Milano Saas Instruments firmerà il progetto illuminotecnico nel progetto di Sami Rintala e Samuli Naamanka che sarà presentata presso la Triennale di Milano. L'utilizzo sapiente della collezione Highline darà vita ad ambientazioni di grande atmosfera luminosa.

Johanna Gullichsen, carpets 2012

Johanna Gullichsen, carpets 2012

Johanna Gullichsen è una creatrice di tessuti per la casa, dallo stile unico e inconfondibile. I suoi prodotti tessili sono curatissimi nel gusto, nella scelta dei filati, nella creazione di texture e negli abbinamenti cromatici. Johanna progetta e produce per il suo marchio Johanna Gullichsen Textile Craft&Design. La sua ricca collezione include anche prodotti ready-made come, per esempio, cuscini, tovaglie, tovagliette americane, tovaglioli e altri accessori per la cucina e la tavola, così come accessori moda tra i quali borse e borsette. Due i negozi monomarca: a Helsinki e a Parigi. Altri punti vendita di Johanna Gullichsen si trovano a Stoccolma, Tokyo, Kobe, New York e Boston. Dalla fine del 2011 ha il suo primo rivenditore italiano con Silva, a Milano. Attualmente è impegnata in un importante progetto architettonico in Finlandia per il quale dovrà elaborare la grafica di alcune facciate, e nel corso del 2012 è attesa l'uscita della sua nuova collezione di tappeti. In corso sino al 30/3/12 presso Silva, Via Olona 25 a Milano, una mostra dei suoi prodotti tessili e dei suoi meravigliosi tappeti.

Esa Vesmanen, Balance chair

Esa Vesmanen, Balance chair

Esa Vesmanen è un affermato architetto d'interni e un furniture designer, fondatore della design company Pure Design Ltd. Numerose le collaborazioni con importanti aziende nord europee come Kinnarps, Saas Instruments, Puustelli Kitchens, Nokia… Il suo lavoro combina minimalismo nordico, conoscenze tecnologiche d'avanguardia e rigore progettuale, con richiami a elementi naturali come acqua, fuoco, aria per arrivare anche alla musica, creando oggetti, ambienti e prodotti di singolare e poetica armonia. Conosciuto a livello internazionale – da New York, Parigi a Tokyo e Milano grazie all'intensa attività espositiva – è una delle figure più interessanti del panorama creativo finlandese. In occasione del prossimo Salone Internazionale del Mobile di Milano, verrà presentata una lampada disegnata da Esa Vesmanen per Plinio il Giovane, che vede il coinvolgimento, nella realizzazione, degli ospiti del carcere di Bollate. Un progetto non solo di ottimo design, ma anche di profondo valore sociale. Di grande interesse il progetto della mostra 1-2-3- Helsinki Design en Sein a Parigi, che avrà luogo in 4 differenti punti lungo la Senna all'interno di alcuni container, proprio nel 2012 anno cui Helsinki è World Design Capital.