Clinica della luce - Notizie - Domus
L. McComber, Clinique D diaphane, Laval, Quebéc, 2015
 

Clinica della luce

Per i pazienti che soffrono di malattie della pelle, lo studio L. McComber ha progettato uno spazio che usa la luce come fonte di guarigione, in un’atmosfera eterea e accogliente.

 

Notizie

La luce è un ingrediente fondamentale di molti trattamenti dermatologici, e il punto di partenza del progetto realizzato dallo studio di L. McComber. Nonostante le grandi finestre esposte a Est e a Sud, l’ex clinica pediatrica era uno spazio buio e asettico. Per sfruttare al massimo le grandi aperture, l’intera area è stata trasformata in uno spazio a pianta aperta con elementi traslucidi che svolgono diverse funzioni, lasciando filtrare il più possibile la luce naturale.

L. McComber, Clinique D diaphane, Laval, Quebéc, 2015

L. McComber, Clinique D diaphane, Laval, Quebéc, 2015

Il soffitto, un tempo ricoperto da pesanti pannelli acustici, è stato lasciato a vista per ampliare lo spazio. La pianta prevede sei sale da visita, dotate di pareti in vetro smerigliato che formano una lunga parete bianca scandita da grandi porte in legno. Grazie a un’imponente parete di vetro opalino e al riabbassamento del soffitto, la sala relax dedicata ai professionisti si presenta come un grande cubo luminoso. Al centro della clinica, dietro la reception, sono stati posizionati i macchinari per la terapia con la luce, mentre il vetro traslucido delle cabine trasmette all’esterno la luce violetta usata per i trattamenti.

L. McComber, Clinique D diaphane, Laval, Quebéc, 2015

L. McComber, Clinique D diaphane, Laval, Quebéc, 2015

Oltre ad essere un luogo accogliente e confortevole per i pazienti, la clinica ha dovuto soddisfare le esigenze del proprio personale. Separando le sale di consultazione dalla parete esterna, si è ottenuto un lungo corridoio di servizio ad uso esclusivo del personale, dove gli infermieri, i tecnici e i medici possono muoversi liberamente da una stanza all’altra, consultando i registri informatici dei loro pazienti, scambiandosi opinioni e informazioni, o spostandosi facilmente tra i loro uffici e la sala relax.

L. McComber, Clinique D diaphane, Laval, Quebéc, 2015

L. McComber, Clinique D diaphane, Laval, Quebéc, 2015

Le postazioni dei computer sono state montate su pareti dalle quali il personale medico può consultare i registri dei pazienti prima o dopo una visita, senza bloccare il passaggio, mentre la sala relax è protetta da sguardi indiscreti.


Clinique D diaphane, Laval, Quebec
Tipologia: ristrutturazione di una clinica dermatologica
Architetti: L. McComber ltée
Team di progetto: David Grenier, Laurent McComber
Grafica: Atelier Chinotto
Illuminazione: Richporter Lighting, Éclairage
Impresa: Brago Construction
Costo: 309.000 €
Area: 900 mq