Fire-kitchen

Johanna Dehio e Valentina Karga hanno proposto a Vienna un esemplare processo di trasformazione di materie prime, alimenti e argilla, in un set da cucina completo e in un evento conviviale.

Johanna Dehio e Valentina Karga, Fire-Kitchen, Vienna, 2016
Fire-Kitchen è un processo esemplare di trasformazione di materie prime, alimenti e argilla, in un set da cucina completo e in un evento conviviale. Questo processo collaborativo avviene in pubblico: pentole, fornelli e stoviglie sono state create dalla cottura dell’argilla, ottenendo superfici nere opache attraverso la sua ossido-riduzione. La fine del laboratorio è stata una grande festa con ricette preparate da tutti i partecipanti che hanno condiviso i propri saperi e sapori.
Johanna Dehio e Valentina Karga, Fire-Kitchen, Vienna, 2016
Johanna Dehio e Valentina Karga, Fire-Kitchen, Vienna, 2016
Il lavoro manuale, il contatto con materiali allo stato grezzo e l’esperienza arcaica della cottura su fuoco favoriscono la comprensione della produzione degli oggetti. Il processo è intuitivo e accessibile a tutti.
Johanna Dehio e Valentina Karga, Fire-Kitchen, Vienna, 2016
Johanna Dehio e Valentina Karga, Fire-Kitchen, Vienna, 2016
Il progetto vuole istigare alla curiosità verso il modo in cui gli oggetti sono prodotti e la loro interconnessione: materiali, lavoro, trasporto, fattori economici e prezzo finale sono spesso celati e incomprensibili. Le condizioni della produzione degli oggetti prodotti massivamente e di scarsa qualità riflettono la mancanza di connessioni con le origini degli oggetti.

Ultime News

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram