Appartamento a Sceaux

Per il progetto di ristrutturazione di un vecchio appartamento, h2o architectes ha usato una pianta libera, integrando le diverse funzioni in volumi distinti che organizzano lo spazio.

h2o architectes: Apartment in Sceaux
h2o architectes ha ultimato il progetto di ristrutturazione di un appartamento in un condominio degli anni Sessanta, costruito in calcestruzzo armato rivestito. Mai modificato dalla sua costruzione, il vecchio appartamento aveva una distribuzione relativamente classica, con stanze chiuse, ma con aperture piuttosto generose sull’ambiente urbano verde circostante.
h2o architectes: Apartment in Sceaux
h2o architectes: appartamento a Sceaux
Il brief era di trasformare lo spazio comprendendo un ampio soggiorno e una camera da letto, una cucina semi-aperta e una sistemazione-letto temporanea per gli ospiti. Gli elementi strutturali, nonché l’impianto elettrico dovevano rimanere invariati. Il volume dell’appartamento è stato immaginato come una pianta libera, aperta al massimo, in modo da sfruttare al meglio la superficie dell’appartamento che riceve luce naturale su entrambi i lati. Le principali funzioni quotidiane sono state integrate in volumi distinti che servono anche per organizzare lo spazio. Questi volumi sono realizzati in legno (struttura e rivestimento). Ogni funzione è differenziata grazie all’utilizzo di un diverso tipo di essenza, con un contrasto anche visivo di materiali.
h2o architectes: Apartment in Sceaux
h2o architectes: appartamento a Sceaux

I volumi hanno anche la funzione di articolare gli oggetti tra gli spazi. Ogni “scatola” è autonoma e distanziata dalle facciate in modo da liberare i grandi vani finestra lungo i balconi. Un gioco d’incastri nelle parti superiori consente ai volumi di staccarsi dal soffitto, dando l’impressione di essere stati scavati all’interno delle pareti. Questo lavoro d’incastri permette anche di conservare l’intera percezione del vuoto e apprezzare lo spazio libero. I diversi volumi in legno hanno una finestra ciascuno che crea una interconnessioni tra le diverse funzioni e viste panoramiche verso l’esterno. Un gran numero di armadi, mensole e altri elementi funzionali sono integrati nello spessore delle pareti interne. Le dimensioni di ogni volume sono regolate per offrire lo spazio necessario alla funzione della “stanza” relativa, ma anche per lasciare il massimo spazio possibile al volume in negativo, che, paradossalmente, è lo spazio abitativo principale.

 


Appartamento a Sceaux, Francia
Progetto: h2o architectes
Programma: residenza
Cliente: privato
Costruzione: Sarl Poluks
Superficie: 85 sqm
Costo: 110.000 € 
Anno: luglio 2016

Ultime News

Altri articoli di Domus

Leggi tutto
China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka Korea icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views icon-instagram