SAIESelection

Quattro giovani architetti europei sono i vincitori del concorso internazionale.

Giunto alla sua terza edizione, SAIESelection ha raccolto quest'anno oltre 160 progetti provenienti da 20 Paesi confermandosi una vera e propria vetrina internazionale per i "giovani talenti" che abbiano voluto confrontarsi sul tema dell'innovazione e della sostenibilità in architettura, motivo conduttore dell'edizione 2011 di SAIE . La giuria internazionale, di altissimo profilo, ha selezionato 24 progetti, tre per ognuna delle due categorie (progettisti under 40 e studenti) e delle quattro sezioni (metallo&vetro, laterizio, legno e calcestruzzo).

Significativo il parere del presidente della giuria, l'arch. Mario Cucinella, che sottolinea "Siamo molto soddisfatti della partecipazione che quest'anno il concorso SAIESelection ha registrato a livello internazionale. Credo che uno dei fattori chiave sia indubbiamente stato quello di poter contare su una giuria davvero di peso, tra cui spiccano nomi importantissimi sulla scena mondiale dell'architettura contemporanea come l'architetto francese Françoise Hélène Jourda o l'italiano Matteo Thun.
CAFéARCHITETTURA, Italia, sezione Acciaio&Vetro. Foto di apertura: LAN Architecture, Francia, sezione Laterizio
CAFéARCHITETTURA, Italia, sezione Acciaio&Vetro. Foto di apertura: LAN Architecture, Francia, sezione Laterizio
Certamente anche il tema scelto ha riscontrato l'interesse dei giovani architetti e degli studenti: l'integrazione fra tecniche costruttive e portati ambientali è un tema fortemente sentito in tutto il mondo e, nei progetti presentati, si è concretizzato in declinazioni e spunti progettuali davvero interessanti. La sensibilità ambientale, nelle nuove generazioni di progettisti, è ormai un valore assodato che fa parte della prassi progettuale e si fonde con naturalezza con il portato estetico e concettuale delle architetture; vagliando i progetti presentati abbiamo notato che questa dinamica è comune a tutte le aree geografiche e si è ormai consolidata a livello trasversale dall'Africa all'Europa, fino alle Americhe."

Il vincitore della categoria studenti, sezione Metallo&Vetro
Il vincitore della categoria studenti, sezione Metallo&Vetro
I vincitori delle quattro sezioni appartenenti alla categoria "progettisti" sono:
- Nicola Bettini – Italy – categoria Wood
- HArquitectes + dataAE – Spain – categoria Concrete
- LAN Architects - Umberto Napolitano – France – categoria Brick
- CAFèARCHITETTURA - Devis Busato – Italy – categoria Metal&Glass
e presenteranno il proprio lavoro nel corso del forum, mentre tutti i 24 lavori selezionati saranno esposti in una mostra alla Piazza dell'Energia nel padiglione 16, mostra che rimarrà aperta per tutta la durata della manifestazione.
des + bettini, Italia, sezione Legno
des + bettini, Italia, sezione Legno
Il progetto vincitore della categoria studenti, sezione Calcestruzzo
Il progetto vincitore della categoria studenti, sezione Calcestruzzo
HArquirectes + dataAE, Spagna, sezione Calcestruzzo
HArquirectes + dataAE, Spagna, sezione Calcestruzzo
Il progetto della categoria studenti, sezione Legno
Il progetto della categoria studenti, sezione Legno
Il vincitore della categoria studenti, sezione Laterizio
Il vincitore della categoria studenti, sezione Laterizio

Ultime News

Altri articoli di Domus

China Germany India Mexico, Central America and Caribbean Sri Lanka icon-camera close icon-comments icon-down-sm icon-download icon-facebook icon-heart icon-heart icon-next-sm icon-next icon-pinterest icon-play icon-plus icon-prev-sm icon-prev Search icon-twitter icon-views