Il futuro è design - Pubbliredazionale - Domus
Future is design, la giuria al lavoro
 

Il futuro è design

Dal 28 settembre al 15 ottobre 2017 Faenza ospita la XII edizione del “Premio Nazionale delle Arti 2017 – Sezione design” dal titolo Future is Design. Organizzata dall’ISIA di Faenza e promossa dal MIUR.

 

Pubbliredazionale

A partire dalla fine di settembre e fino alla metà di ottobre, la città di Faenza si trasforma in uno dei centri vitali del design, con la XII edizione del “Premio Nazionale delle Arti 2017 – Sezione design” dal titolo “Future is Design”.

Ideata e organizzata da ISIA Faenza – Design & Comunicazione e promossa dal MIUR, la nuova edizione del Premio nasce grazie al lavoro a quattro mani di Giovanna Cassese, presidente dell’Istituto Superiore Industrie Artistiche Design e Comunicazione di Faenza, e Marinella Paderni, direttrice dello stesso.

Fig.1 ISIA Faenza, studenti a lezione

In apertura: la giuria del premio al lavoro. Qui sopra: ISIA Faenza, studenti durante una lezione


La nuova edizione del Premio ha avviato un dialogo trasversale con istituti universitari e istituzioni attraverso il collante della formazione. L’invito al concorso, pertanto, è indirizzato a ISIA, Università, Accademie e Scuole di Design italiane ed europee, e per la prima volta vede il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, del MiBACT – Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, dell’AIAP – Associazione italiana design della comunicazione visiva e dell’ADI – Associazione per il Disegno Industriale, della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Faenza e della Provincia di Ravenna.

Il concorso ha indicato due ambiti di progettazione, Design del Prodotto e Design della Comunicazione, e quattro tematiche di studio: Experience Design, Innovazione diffusa, Diversità e integrazione, Linguaggi visivi che reinventano il presente. Il 20 luglio la giuria – formata da Anty Pansera, Luisa Collina, Beppe Finessi, Giulio Iacchetti e Massimiliano Tonelli – ha selezionato i finalisti e individuato i vincitori della XII edizione, che verranno premiati il 28 settembre. I progetti selezionati saranno esposti negli spazi nobili della sede dell’ISIA di Faenza, nello storico Palazzo Mazzolani, il cui restauro si è appena ultimato, e che dopo la mostra ospiteranno la nuova biblioteca di design dell’ISIA, prima del settore in Emilia Romagna.

ISIA Faenza, studenti a lezione

ISIA Faenza, studenti a lezione


Questa edizione del Premio si distingue anche per una serie di eventi collaterali, tra cui un concerto jazz nella serata di premiazione; un convegno dal titolo Oltre il confine. Dialoghi e contaminazioni per un’estetica e una didattica del design del terzo millennio con personalità del mondo della cultura; la mostra degli studenti ISIA ON presso il Ridotto del Teatro Masini; una sfilata/performance dal titolo Living with Fashion.

E infine la mostra Builders of Tomorrow presso il MIC, Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, incentrata sulle relazioni concettuali, progettuali, estetiche tra design e arte, con opere di celebri artisti e designer.



28 settembre – 15 ottobre 2017
“Future is design”, Premio Nazionale delle Arti 2017 – sezione design, XII edizione
a cura di Giovanna Cassese e Marinella Paderni
corso Mazzini 93, Faenza (RA)
Per il programma completo visitare www.isiafaenza.it