Breaking Habits - Notizie - Domus
RAAAF, Breaking Habits, 2017. Foto Johannes Schwartz
 

Breaking Habits

Riflettendo sulla nostra società sedentaria, RAAAF ha immaginato un possibile futuro dove tutte le sedie e i divani verranno sostituiti da complementi più salutari per il corpo.

 

Notizie

Proprio come gli uffici e il resto della nostra società sedentaria, i salotti sono pieni di sedie e poltrone, anche se la ricerca medica ha dimostrato che stare troppo seduti non fa bene alla salute. Con Breaking Habits RAAAF esplora come possa apparire nel 2025 un mondo senza sedie e divani. 

 

Al crocevia tra arte visiva, architettura e filosofia, Breaking Habits è una nuova installazione di RAAAF, commissionata dal Fondo Mondriaan per le arti visive. Si tratta di un paesaggio sperimentale all’interno di una classica casa olandese sul canale, che rompe con le nostre abitudini. Questo modello di pensiero fisico materializza una visione del mondo filosofica e la rende tangibile: un paesaggio diagonale di ponteggi che promuove uno stile di vita più attivo, invitando a cambiare ed esplorare nuove posizioni.

RAAAF, Breaking Habits, 2017. Foto Johannes Schwartz

RAAAF, Breaking Habits, 2017. Foto Johannes Schwartz

La ricerca di Breaking Habits è stata sostenuta da una borsa ERC Starting e una borsa VIDI-Grant dalla Netherlands Organisation for Scientific Research (NWO) per il progetto filosofico di Erik Rietveld The Landscape of Affordances: Situating the Embodied Mind. RAAAF e Barbara Visser hanno realizzato una prima installazione nel progetto di ricerca The End of Sitting.

RAAAF, Breaking Habits, 2017. Foto Frederica Rijkenberg

RAAAF, Breaking Habits, 2017. Foto Frederica Rijkenberg


Breaking Habits, Amsterdam
Design: RAAAF – Rietveld Architecture-Art-Affordances
Team di progetto: Ronald & Erik Rietveld, David Habets, Cecile-Diama Samb
Committente: Mondriaan Fonds
Realizzazione: Schaart Adventures, Koos Schaart & Koen van Oort
Completamento: 2017