luzinterruptus: Literature v/s Traffic

Nelle mani del collettivo spagnolo, 10.000 vecchi volumi dismessi dalle biblioteche locali, illuminati con i LED, trasformano la fredda architettura di Fed Square in un luogo accogliente e intimo, e invitano i cittadini alla lettura.

 

Notizie

In occasione del festival Light in Winter, dedicato al National Year of Reading 2012, luzinterruptus ha creato una straordinaria installazione nella trafficatissima Fed Square di Melbourne. L'installazione è una replica di quella newyorkese Literature v/s Traffic, allestita in Water Street, con la differenza che qui sono stati invitati appositamente ad occupare per un mese intero uno spazio ben più grande.

L'intento, se vogliamo romantico, è stato quello di trasformare la fredda architettura della piazza in un luogo accogliente, umano e intimo che invitasse i cittadini alla lettura e al raccoglimento. Sono stati utilizzati più di 10.000 libri scartati dalle biblioteche pubbliche locali, poiché 'obsoleti', che la Salvation Army australiana ha deciso di raccogliere e donare al collettivo spagnolo. Ci è voluto un mese, poi, per assemblarli, arricchendoli con le piccole luci a LED – loro marchio di fabbrica , e disporli lungo le grandi gradinate, i marciapiedi e la strada che costeggia la piazza.

Il risultato? un fiume di libri che dalla zona pedonale è strabordato in strada, rubando terreno prezioso al traffico locale, in un gesto simbolico per cui la letteratura si impossessa delle strade e si converte in forza conquistatrice dello spazio pubblico, offrendo alle persone un luogo incantato in cui le macchine lasciano spazio alla parola scritta. In concreto, tutta una corsia di Flinders Street si è trasformata in una sala di lettura illuminata da una luce pallida, molto più tenue e poetica di quella dei potenti schermi presenti in piazza.

Literature v/s Traffic, Luzinterruptus, Fed Square, Melbourne. Installazione in occasione del festival Light in Winter. In apertura: performance organizzata da Tony Yap e Yumi Umiumare. Sopra: preparazione dei 10.000 libri per l'installazione. Photo Gustavo Sanabria

L'installazione ha fatto da sfondo a molti eventi che sono passati di lì in quei giorni: a partire dalla moltitudine di foto dei curiosi e dei visitatori, al pezzo di danza e performance Walking Through Words di Tony Yap e Yumi Umiumare che l'hanno usata come scenografia. L'ultima sera, dopo i trenta giorni di permanenza, i libri sono stati offerti alle persone che si sono prese il loro tempo per sceglierli tra tutte quelle migliaia, selezionando i più interessanti da portare a casa. In più, nove artisti della compagnia di Yumi hanno improvvisato un'affascinante performance che si è conclusa con la donazione dei libri agli automobilisti curiosi che passavano di lì.

Literature v/s Traffic, Luzinterruptus, Fed Square, Melbourne. Installazione in occasione del festival Light in Winter. Photo Gustavo Sanabria.

Literature v/s Traffic, Luzinterruptus, Fed Square, Melbourne. Installazione in occasione del festival Light in Winter. Photo Gustavo Sanabria

Corsia occupata in Flinders Street. Literature v/s Traffic, Luzinterruptus, Fed Square, Melbourne. Installazione in occasione del festival Light in Winter. Photo Gustavo Sanabria

Performance organizzata da Tony Yap e Yumi Umiumare. Literature v/s Traffic, Luzinterruptus, Fed Square, Melbourne. Installazione in occasione del festival Light in Winter. Photo Gustavo Sanabria

Literature v/s Traffic, Performance organizzata da Tony Yap e Yumi Umiumare. Luzinterruptus, Fed Square, Melbourne. Installazione in occasione del festival Light in Winter. Photo Gustavo Sanabria

Libri regalati ai passanti. Literature v/s Traffic, Luzinterruptus, Fed Square, Melbourne. Installazione in occasione del festival Light in Winter. Photo Gustavo Sanabria